Bratislava pronta al Pride: “Sputeremo in faccia ai gay”

Con queste parole il leader del Partito Nazionale Slovacco ha fatto sapere come la pensa su gay e omosessualità: "Sono malati affetti da omosessualità congenita. Non bisogna dar loro spazio".

Bratislava pronta al Pride: "Sputeremo in faccia ai gay" - slotaBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Bratislava pronta al Pride: "Sputeremo in faccia ai gay" - slotaF1 - Gay.it

Si svolgerà il prossimo 22 maggio a Bratislava il primo Pride slovacco e la cosa non è per niente gradita al Partito Nazionale Slovacco il cui leader Jan Slota ha fatto chiaramente sapere quale sia la sua opinione riguardo a questo evento "socialmente inaccettabile". A riportare la notizia è "La Voce della Slovacchia".
"Dimostreremo qui loro, nelle strade della capitale slovacca, che sono un elemento indesiderabile – ha aggiunto Slota chiamando a raccolta i suoi -. Io personalmente verrò a sputare loro".

Bratislava pronta al Pride: "Sputeremo in faccia ai gay" - slotaF3 - Gay.it

Nel tentativo, forse, di non apparire troppo duro, il leader nazionalista ha poi aggiunto: "Io non ho nulla personalmente contro quelle persone malate, affette da omosessualità congenita. Sono solo convinto che non bisognerebbe dar loro troppo spazio. (La mia contrarietà) non ha nulla a che vedere con la morale, la tradizione cristiana o la società basata sulla famiglia. Sono solo fermamente convinto che sia una cosa insana". Chiaro no? I gay sono malati e non meritano alcuno spazio pubblico. E dato che sono inaccettabili e insani "SNS si oppone fermamente al far loro propaganda".

Bratislava pronta al Pride: "Sputeremo in faccia ai gay" - slotaF2 - Gay.it

"Se qualcuno vuole fare sesso con il suo amichetto a casa… che faccia pure. Ma non voglio che i miei figli debbano vedere quello che fanno questi lunatici" ha concluso Slota facendo poi sapere che se la Slovacchia venisse "contagiata" dall’omosessualità, sparirebbe nel giro di non più di due generazioni. Una teoria geneticamente e antropologicamente quanto meno bizarra, non c’è che dire.
Alle agghiaccianti dichiarazioni di Slota, risponde l’attivista Julius Kolenic, uno degli organizzatori del Pride. Kolenic ha dichiarato alla stampa che politici come il leader nazionalista, che istigano all’odio, dovrebbero sparire dall’arena politica.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
L'Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite? - taylor - Gay.it

L’Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite?

Musica - Riccardo Conte 15.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24

Continua a leggere

Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
meglio-a-colori-terapie-riparative (3)

“Meglio a Colori”, la campagna per un disegno di legge contro le terapie riparative

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
Rossario Lonegro Terapie RIparative - BBC

La Bbc intervista Rosario Lonegro, italiano sottoposto all’orrore delle terapie di conversione: “Il periodo più buio della mia vita”

Corpi - Francesca Di Feo 5.6.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
Adele in concerto risponde al fan omofobo: "Sei stupido? Stai zitto!" (VIDEO) - Adele - Gay.it

Adele in concerto risponde al fan omofobo: “Sei stupido? Stai zitto!” (VIDEO)

Culture - Redazione 3.6.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24