Cade in mare da una nave dopo provocazioni omofobe. Il video

E' accaduto alle Bahamas ad un gay ospite col marito di una nave della Royal Caribbean

Cade in mare da una nave dopo provocazioni omofobe. Il video - caduta crociera albaz base 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Venerdì scorso, nelle primissime ore della mattinata, Bernardo Albaz, un omosessuale brasiliano di 35 anni ospite, insieme al marito, della nave “Oasis in the Seas” della compagnia di crociere Royal Caribbean, è caduto nelle profonde acque delle Bahamas. Ora l’avvocato della famiglia, Michael Winkleman, accusa la compagnia di crociere: non è stato un suicidio ma a generare la situazione che ha portato alla morte di Albaz sono i commenti e le provocazioni omofobe fatte, poco prima dell’alterco che lo ha portato a cadere in mare, dal personale della nave crociera “Oasis of the Seas” al bar.

Cade in mare da una nave dopo provocazioni omofobe. Il video - Bernardo Albaz - Gay.it

Bernardo è stato coinvolto in un pesante litigio al bar ed è finito nella sua cabina furioso quando il personale di sicurezza di Royal Caribbean è arrivato”, ha detto Winkleman in conferenza stampa sabato pomeriggio. “Come risultato dell’alterco, Bernardo è accidentalmente caduto dal balcone della sua cabina sulla zona delle scialuppe di salvataggio”, ha continuato l’avvocato, che ha detto che la compagnia dice il falso quando sostiene che Albaz sia saltato “intenzionalmente” e che l’incidente sia stato causato da un litigio tra la vittima ed il marito. Secondo la famiglia del defunto, al bar della nave Albaz sarebbe stato pesantemente preso di mira dal personale, con espressioni omofobe e irrispettose: una di queste era “Hi, Lipstick!” (ciao, rossetto!). Ora che è emersa questo lato della vicenda, prendono anche maggior senso le frasi che sentiamo nel video che riprende anche il terribile momento della caduta in mare (le urla maschili che si sentono sono del marito di Albaz, che più volte definisce “assassini” gli uomini della sicurezza della nave):

Cade in mare da una nave dopo provocazioni omofobe. Il video - Bernardo Albaz caduta - Gay.it

La compagnia di crociere Royal Caribbean ha rilasciato una breve dichiarazione sabato nella quale ha sostenuto che il personale della crociera “non ha avuto alcun alterco fisico con il passeggero e non è stata in grado di impedire il suo salto dal balcone della cabina”. Dopo essere stato avvertiti dell’incidente nelle prime ore di venerdì, la Guardia Costiera statunitense ha iniziato le operazioni di ricerca via mare e aria per cercare il corpo di Albaz, operazioni che sono state sospese ieri mattina dopo aver perlustrato ben 931 miglia nautiche quadrate (più di 3.100 chilometri quadrati) senza trovare il passeggero.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

Continua a leggere

La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un'associazione LGBTQIA+ - Simone Pillon - Gay.it

La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un’associazione LGBTQIA+

News - Redazione 23.11.23
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Gabriele Corsi, scrivono "gay" sul suo poster. E lui zittisce gli omofobi meravigliosamente - gabrielecorsi omofobia - Gay.it

Gabriele Corsi, scrivono “gay” sul suo poster. E lui zittisce gli omofobi meravigliosamente

Culture - Redazione 12.10.23
Matteo-Salvini-Lega-480x320

Anche Matteo Salvini si stringe attorno al generale Vannacci: cosa possiamo trarne?

News - Francesca Di Feo 22.8.23
gabriele suicidio 13 anni palloncini bianchi

Addio Gabriele, ucciso a 13 anni dal bullismo di Stato

News - Redazione Milano 14.11.23
joe biden lgbtiqa

Biden all’ONU: “Proteggere donne, LGBTQ e intersex, sono valori della nostra umanità condivisa”

News - Giuliano Federico 21.9.23
nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23