Cagliari è arcobaleno per il Sardegna Pride 2019

Ci si aspetta di replicare il numero dello scorso anno: 30.000 persone. E ci sarà una madrina di tutto rispetto: Michela Murgia.

Cagliari è arcobaleno per il Sardegna Pride 2019 - cagliari - Gay.it
2 min. di lettura

Cagliari è pronta ad ospitare il Sardegna Pride 2019! Sarà l’ottava volta per la parata della regione, mentre la decima per quella di Cagliari. Da piazza Michelangelo a piazza Yenne, sabato 6 luglio le principali vie del capoluogo di provincia sardo si tingeranno di tutti i colori dell’arcobaleno, con una parata che porterà migliaia di persone e cinque carri allegorici. Gli organizzatori hanno sottolineato che questa marcia sarà aperta a tutti, che siano membri della comunità LGBT+ che non, sia famiglia che single curiosi o che vogliono scoprire la storia del movimento omosessuale italiano. Ci si aspetta di replicare il numero dello scorso anno: 30.000 persone. 

Gli stessi organizzatori hanno spiegato:

Vogliamo essere noi stessi, ovunque. Siamo aperti a tutti i tipi di famiglie, ai single e a chi vuole confrontarsi.

Dimostrandosi quindi disponibile anche al confronto. E continuano:

Siamo aperti a tutti i tipi di famiglie e ai single, non c’è assolutamente nessun tipo di problema. Accogliamo tutti per questo momento di liberazione e di festa, ovviamente sempre nel pieno rispetto degli altri. Un diritto in più non toglie spazio agli altri, chi viene al corteo non toglie spazio a chi non viene perchè, magari, sta a casa o va al mare.

Un corteo pieno di musica, di colori e di allegria, per festeggiare l’orgoglio LGBT+ nel migliore dei modi. Soprattutto, dopo il rischio di cancellare tutto, a causa di una tassa imposta dal Comune per la sicurezza della manifestazione, a cui l’associazione non sarebbe riuscita a far fronte. Il problema si è risolto nel migliore dei modi, fortunatamente, anche grazie al boom di donazioni ricevute nell’arco di pochi giorni.

Michela Murgia madrina del Sardegna Pride a Cagliari

La scrittrice Michela Murgia ha accettato con entusiasmo l’invito del Sardegna Pride, che l’ha nominata madrina d’eccezione per la parata di sabato. Sarà presente per tutta la parata, e alla conclusione salirà sul palco prima di tutti gli altri ospiti che concluderanno la serata. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

Sardegna Pride 2024 il 22 Giugno a Cagliari

Sardegna Pride 2024: sabato 29 giugno a Cagliari

News - Redazione 26.2.24