Ciro Immobile: “Non bisogna parlare di famiglie tradizionali e diverse. A favore del DDL Zan”

Prima della vittoria con la Turchia, il calciatore Ciro Immobile si è confessato a Vanity Fair: "Se hai da dare amore a una persona, è giusto poterlo fare"

Ciro Immobile: "Non bisogna parlare di famiglie tradizionali e diverse. A favore del DDL Zan" - Ciro Immobile 1 - Gay.it
2 min. di lettura

L’Italia ha trionfato in campo contro la Turchia, un magico 3 a 0 che ha rappresentato un esordio fortunatissimo agli Europei di Calcio 2020 (qui una gallery sui giocatori più sexy). Tra i protagonisti della partita Ciro Immobile, attaccante della Lazio, che ha segnato una delle reti che hanno reso azzurro il cielo sopra lo stadio Olimpico di Roma. Negli scorsi giorni il calciatore è stato intervistato da Vanity Fair, in occasione del numero speciale dedicato al Pride, e ha raccontato sé stesso come mai prima.

Dopo aver raccontato la sua infanzia e la sua adolescenza difficile a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, Ciro Immobile ha parlato della sua famiglia. Sposato con Jessica Malena, da cui ha avuto tre figli, il calciatore 31enne ha rivelato di discutere con la propria compagna che per seguire gli affari di casa gli dedicherebbe poco tempo. Tutto sommato, però, una vita domestica che lo soddisfa a pieno, convinto che la loro “famiglia tradizionale” non sia l’unica forma di unione possibile:

Altre tipologie di famiglia? Se hai da dare amore a un’altra persona, o a un figlio, è giusto poterlo fare. Non bisognerebbe nemmeno parlare di famiglie diverse.

Un appoggio pieno da parte di Ciro Immobile a quelle che ancora qualcuno (e anche qualche legge) non riconosce come nuclei sociali autonomi e validi, proprio come le famiglie composte da madre, padre e figli. È raro che un calciatore si esponga pubblicamente, nel fiore dei propri anni, su temi di rilevanza sociale e politica, ragion per cui il messaggio dell’atleta della Nazionale Italiana assume un valore ancor più significativo:

Perché si espongono poco? Per la paura di quello che può succedere dopo. Ha mai sentito un calciatore parlare di politica? Quando posso sostenere messaggi coerenti con il mio pensiero, non mi tiro indietro. Mi sono schierato contro la violenza sulle donne.

Alla domanda sulla presa di posizione nel caso in cui qualcuno gli chiedesse la sua sul disegno di legge a firma Alessandro Zan contro l’omotransfobia, l’abilismo e la misoginia, Ciro Immobile ha risposto:

Prenderei posizione a sostegno del DDL Zan? Assolutamente sì.

E allora diciamolo più forte, magari proprio sotto le tribune, lanciando un messaggio da quel campo d’erba che unisce l’Italia. Serve anche questo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24

Hai già letto
queste storie?

Lia Thomas nella storia: prima nuotatrice trans a vincere alla NCAA

La categoria “open” alla Coppa del Mondo di nuoto è stata cancellata perché nessunə si è iscrittə

Corpi - Redazione 5.10.23
Fabrizio Corona parla di 4 calciatori gay all'Inter.

Fabrizio Corona parla di 4 calciatori gay dell’Inter e mescola outing e scommesse

News - Redazione Milano 3.1.24
Jakub Jankto alla ricerca del primo storico goal in serie A da calciatore gay dichiarato - Jakub Jankto alla ricerca del primo storico goal in serie A da calciatore gay dichiarato - Gay.it

Jakub Jankto alla ricerca del primo storico goal in serie A da calciatore gay dichiarato

News - Federico Boni 22.9.23
ShaCarri Richardson

È queer la donna più veloce del mondo, ecco chi è Sha’Carri Richardson

News - Francesca Di Feo 30.8.23
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
miguel guerrero onlyfans

Il portiere Miguel Guerrero lascia il calcio per fare contenuti gay su Onlyfans

Corpi - Redazione Milano 9.10.23
Ciclone Fabrizio Corona sul Calcio: “Presto parlerò dei calciatori gay e del perché non fanno coming out” - fabrizio corona - Gay.it

Ciclone Fabrizio Corona sul Calcio: “Presto parlerò dei calciatori gay e del perché non fanno coming out”

News - Redazione 13.10.23
Robbie Manson, tra OnlyFans e ritorno in acqua il canottiere si è qualificato per le Olimpiadi 2024 di Parigi - Robbie Manson - Gay.it

Robbie Manson, tra OnlyFans e ritorno in acqua il canottiere si è qualificato per le Olimpiadi 2024 di Parigi

News - Federico Boni 13.9.23