Costantino vs. Ceccardi a Piazza Pulita: ‘L’omofobia è radicata nella vostra cultura’ – VIDEO

È scontro tra gli ospiti di Piazza Pulita, dove la leghista Susanna Ceccardi ha di nuovo attaccato il ddl Zan, tra GPA e libertà di parola negata.

costantino
Costantino contro Ceccardi.
2 min. di lettura

Nell’ultima puntata di Piazza Pulita su La7 si è acceso lo scontro tra Costantino della Gherardesca e Susanna Ceccardi, eurodeputata in quota Lega.

Prima dello scontro Ceccardi – Costantino, quest’ultimo ha parlato di diversi suicidi di giovani LGBT che ci sono registrati causa proprio omotransfobia:

C’è una quantità gigantesca di suicidi tra adolescenti di cui non parlano giustamente i giornali per paura di avere comportamenti imitativi. Questi sono giovani omosessuali. 

È poi entrato nel vivo parlando del ddl Zan, rivolgendosi a Ceccardi:

Nella legge ci sono anche per le persone con disabilità. Io mi chiedo come facciano, queste simpaticissime persone della Lega, a essere contrarie a una legge che tuteli e dia delle aggravanti a chi compie violenze verso i disabili. 

Costantino ha concluso dicendo che questa tipologia di legge esiste ovunque, tranne in Italia, Polonia e Ungheria.

La risposta di Ceccardi a Costantino

La parola è poi passata alla leghista:

Caro Costantino, […] ieri parlavo con un amico, che è capogruppo della Lega nel comune di Viareggio, che è dichiaratamente gay. E mi ha detto che questa legge lui la contesta perché è portata avanti soprattutto da associazioni gay di sinistra, che va a modificare l’impianto della legge Mancino creando un’aggravante sui reati di opinione. 

E qui è scoppiato il battibecco, con Costantino che ha attaccato Ceccardi: “L’omofobia è radicata nella vostra cultura“. Ma l’eurodeputata, dopo aver minacciato il conduttore di Pechino Express di querela per l’ultima sua affermazione, ha sostenuto addirittura che:

Il ddl Zan intasa le aule del tribunale, perché io ma soprattutto lui che è omosessuale dichiarato, domani durante un comizio, dicendo che è contro le adozioni omosessuali, e contro la pratica barbara dell’utero in affitto, potrebbe essere potrebbe essere denunciato.

A quel punto gli altri ospiti sono intervenuti a sostegno della legge, palesando l’inadeguatezza della Ceccardi in tal senso, dato che il ddl Zan non contempla il reato di opinione. A corregge la Ceccardi ci ha subito pensato Annalisa Cuzzocrea:

La GPA è vietata in Italia. In questa legge non c’è nessuna apertura all’utero in affitto. Questa è una legge che sancisce una cosa: se tu istighi a una discriminazione […] sei passibile di denuncia. La GPA non c’entra niente. È uno spauracchio tirato fuori dalla destra per far pensare che in questa legge sono scritte cose che non ci sono per non farla passare. 

Collegata da casa, Laura Boldrini ha fatto notare l’esistenza della cosiddetta clausula “salva-idee”, tramite la quale ognuno è libero di esprimere la propria opinione, se questo non incita all’odio, alla discriminazione e alla violenza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sarah Jessica Parker Gay.it

Sex and the City, le 6 stagioni originali arrivano su Netflix. Sarà così anche in Italia?

Serie Tv - Redazione 25.1.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Martina, Amici 23 - Diana Ross

Amici 23, Martina si trasforma in Diana Ross: le prime reazioni

Culture - Luca Diana 5.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Miss Tres, L'Acchiappa Talenti

Giornata Internazionale contro l’Omobitransfobia: Milly Carlucci la celebra su Rai 1

Culture - Luca Diana 18.5.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Vladimir Luxuria, Isola dei Famosi 2024

L’Isola dei Famosi 2024 è un flop: il reality show fa acqua da tutte le parti

Culture - Luca Diana 7.5.24
Filippo Bisciglia, Temptation Island

Temptation Island torna in tv, ma ancora una volta senza coppie queer

Culture - Luca Diana 20.6.24