È morto Natale Morea, barbone, omosessuale, eroe

Scomparsa di un “diverso” che due anni e mezzo fa era diventato un eroe per aver difeso due ragazze.

È morto Natale Morea, barbone, omosessuale, eroe - Homeless - Gay.it
2 min. di lettura

ROMA – È morto Natale Morea, il clochard che alla vigilia del Natale del 2003 era diventato un eroe noto a livello nazionale per essere intervenuto a difendere alcune ragazze da un tentativo di rapina. Il pesante pestaggio che subi’ lo ridusse in fin da vita, portandolo al coma, e da quello non si è mai completamente ripreso. Morea era nato 57 anni fa in un paesino vicino Taranto. Essere un “eccentrico”, omosessuale e travestito, nel sud d’Italia più di 50 anni fa era inevitabilmente un viatico per l’emarginazione e la non accettazione. Per sfuggire a questo si era trasferito più a nord, prima Milano, poi Roma, con esperienze lavorative che però non erano state fortunate. Natale era diventato un senza tetto. Il 12 dicembre 2003 vicino alla Piramide era intervenuto in soccorso di un gruppetto di ragazze che erano state assalite da una banda di delinquenti, che volevano derubarle o peggio. Il branco reagì violentemente e l’uomo fu pestato a sangue. Dopo quell’episodio il Presidente Ciampi lo insignì della medaglia d’oro al valore civile, mentre il sindaco di Roma Walter Veltroni gli trovò un’abitazione e un sostegno.
«Nonostante la sua condizione non fortunata Natale si è reso protagonista di un gesto eroico che ha dimostrato il suo valore agli occhi di chi lo aveva sempre rifiutato e respinto perché gay» ricorda Fabrizio Marrazzo, presidente di Arcigay Roma. Per il parlamentare Franco Grillini «Natale era fuggito dalla sua città natale in Puglia per cercare a Roma una città più ospitale e tollerante». Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dichiarato: «Ricordo con gratitudine ed emozione Natale Morea. La figura di un eroe senza casa è scolpita nella memoria collettiva.» Il sindaco Veltroni gli ha reso omaggio ricordando che «Roma deve a Natale Morea il ricordo di un atto di straordinaria generosità». I funerali si sono svolti ieri pomeriggio a Massafra (Taranto). (RT)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

liguria pride 2024 intervista

Intervista a Liguria Pride 2024: “Questa politica fascista e leghista lavora per costruire una società lontanissima da quella che vogliamo”

News - Gio Arcuri 5.6.24
Rosso, Bianco e Sangue Blu potrebbe diventare una trilogia - Rosso bianco e sangue blu foto - Gay.it

Rosso, Bianco e Sangue Blu potrebbe diventare una trilogia

News - Redazione 14.5.24
striscia di gaza

Governo Netanyahu e Hamas sono entrambi estremisti: cessate il fuoco sulla Striscia di Gaza

News - Lorenzo Ottanelli 11.3.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Via all'iter per il riconoscimento della Carriera Alias al personale dipendente di Roma Capitale - Carriera Alias - Gay.it

Via all’iter per il riconoscimento della Carriera Alias al personale dipendente di Roma Capitale

News - Redazione 24.4.24
taiwan-intervista-post-elezioni (5)

Taiwan: “La Cina una minaccia costante, soprattutto per la comunità queer” parla un’attivista LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 14.2.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24