El Salvador, il Governo finge di non aver letto la sentenza della Corte sui diritti delle persone trans*

A febbraio la storica sentenza. Un anno di tempo di intervenire ma ancora tutto tace. E la comunità trans* non ne può più.

ascolta:
0:00
-
0:00
ragazza trans mit
Bandiera transgender.
2 min. di lettura

Poco più di un anno fa vi abbiamo raccontato in esclusiva come le persone transgender e gay rischino la vita in El Salvador, intervistando Donatella, sopravvissuta a un tentato omicidio, dopo insulti e botte solo perché donna trangender.

Ebbene lo scorso febbraio la Corte Suprema di El Salvador ha stabilito che la costituzione proibisce la discriminazione basata sull’identità di genere, concedendo al Governo del Paese un anno di tempo per creare un sistema che consenta alle persone trans di cambiare il proprio nome sui documenti di identità. Per conformarsi agli standard internazionali sui diritti umani, inoltre, i legislatori sono chiamati a introdurre un sistema ad hoc per il riconoscimento legale del genere.

5 mesi dopo quella sentenza, nulla si è mosso. Human Rights Watch (HRW) ha così pubblicato un rapporto rivolto proprio al governo del Paese, con l’obiettivo di dare loro una “procedura semplice ed efficiente per consentire alle persone trans di riflettere accuratamente la loro identità di genere autodichiarata“.

La Corte Suprema di El Salvador ha chiarito che le persone trans hanno diritto alla propria identità“, ha tuonato nella giornata di ieri González Cabrera di Human Rights Watch. “Ora l’Assemblea legislativa dovrebbe rispettare la sentenza e garantire i diritti delle persone trans”. “Senza tale legge, le persone trans continueranno a essere svantaggiate nella società, esacerbate dalla violenza e dalla discriminazione generalizzata che devono affrontare in tutti gli aspetti della vita”, ha continuato Cabrera

Nel 2019, i crimini d’odio anti-LGBTQ+ nel Paese hanno raggiunto oltre 300 vittime, compreso l’omicidio della donna trans di 27 anni Anahy Miranda Rivas. Dopo l’omicidio, la coordinatrice di COMCAVIS Amalia Leiva ha sottolineato al Washington Blade come “abbiamo bisogno di supporto per continuare a scuotere il governo”. COMCAVIS si è unito a HRW nello stilare il rapporto di 40 pagine, intitolato: “Vogliamo solo vivere la nostra vita: la necessità di El Salvador per il riconoscimento legale del genere”.

Nel tentativo di rimarcare l’attuale clima sociale vissuto dalle persone trans in El Salvador, HRW e COMCAVIS hanno intervistato 43 persone transgender in tutto il Paese, scoprendo che la discriminazione è tanto diffusa sia nelle strade che nel quotidiano lavorativo, e non solo.

“La maggior parte delle persone trans intervistate ha confessato di aver subito discriminazioni quando hanno fatto visita alle strutture sanitarie pubbliche”. “Hanno detto che il personale della clinica le ha smascherate come transgender, gridando i loro deadname nelle sale d’attesa, sottoponendole a pesanti interrogativi sulla loro identità, li ha umiliate e derise”.

Il Governo ha tentato di introdurre una legge sul riconoscimento di genere che migliorerebbe la vita delle persone trans in El Salvador. Un disegno di legge che creerebbe una procedura legale di riconoscimento del genere, ma non è stato ancora discusso. Nel maggio del 2021, la commissione ha bloccato un disegno di legge simile del 2018 insieme ad altri 29 disegni di legge su argomenti legati ai diritti, definendoli “non conformi alla realtà“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

Teansgender Carcere Europa

Nelle carceri europee le persone transgender subiscono intimidazioni e violenze

News - Redazione Milano 26.4.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24
Dylan Mulvaney Blue Christmas

Il Blue Christmas transgender di Dylan Mulvaney è una bomba

Musica - Mandalina Di Biase 18.12.23
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
nava mau baby reindeer

Nava Mau: chi è l’attrice trans* di Baby Reindeer che interpreta il ruolo di Teri

News - Gio Arcuri 26.4.24
Messico, il presidente Obrador definisce "un uomo vestito da donna" la deputata trans Salma Luevano - Andres Manuel Lopez Obrador - Gay.it

Messico, il presidente Obrador definisce “un uomo vestito da donna” la deputata trans Salma Luevano

News - Redazione 10.1.24
stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24