Emma Watson, ‘i diritti delle persone transgender sono diritti umani’

Emma Watson si schiera al fianco delle persone transgender, chiedendo immediate modifiche al Gender Recognition Act britannico.

Emma Watson, 'i diritti delle persone transgender sono diritti umani' - Emma Watson - Gay.it
< 1 min. di lettura

Indimenticata Hermione Granger in Harry Potter, Emma Watson, oggi 28enne, si è nuovamente schierata al fianco della comunità LGBT.

L’attrice, vista anche nei panni di Belle ne La Bella e la Bestia in live-action, ha utilizzato Twitter per rivendicare la sua vicinanza alle persone trans, chiedendo uguali diritti.

La Watson ha mostrato i ‘muscoli’ indossando una t-shirt con sopra scritto ‘I diritti delle persone transgender sono diritti umani’. Emma ha poi taggato associazioni LGBT come Stonewall, Mermaids, All About Trans e Gender Intelligence. L’intervento dell’attrice è stato tutt’altro che casuale, perché il Governo inglese è chiamato a riformare il Gender Recognition Act, nato nel 2004, un tempo innovativo ma ora bisognoso di modifiche.

Ad oggi, infatti, le persone transgender inglesi sono costrette a dover sopportare un lungo e complesso processo per dimostrare la propria identità di genere, provando una diagnosi di disforia di genere e con almeno due anni vissuti all’interno del genere ‘scelto’. Se riformato, il nuovo Gender Recognition Act non richiederebbe alcuna diagnosi medica per accettare l’identità delle persone transgender, riconoscerebbe le identità non binarie e conferirebbe a tutte le persone trans il diritto di vivere il proprio e autentico ‘io’ attraverso un processo più semplice e meno invasivo.

La consultazione pubblica per il Gender Recognition Act si chiuderà domani, 19 ottobre, alle ore 23.00. Emma Watson, da sempre paladina dei diritti, ha deciso di metterci la faccia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24

Leggere fa bene

Russia, Putin vieta ai minori i Mini Pony perché LGBTQIA+ e si ricandida alle elezioni del 2024 - Vladimir Putin Miny Pony 3 - Gay.it

Russia, Putin vieta ai minori i Mini Pony perché LGBTQIA+ e si ricandida alle elezioni del 2024

News - Redazione 11.12.23
Credit: Steve Russell

Cosa è cambiato per lə bambinə trans* nel Regno Unito

News - Redazione Milano 22.12.23
arabia saudita

Expo 2030 a Riad, in Arabia Saudita andrà in scena l’esposizione universale dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 29.11.23
Galles, il 33% della popolazione si definisce queer - Galles - Gay.it

Galles, il 33% della popolazione si definisce queer

News - Redazione 21.12.23
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco apre alla benedizione per le coppie gay

News - Redazione 4.10.23
polonia lgbtiq

Elezioni Polonia, addio destra omobitransfobica, vince l’alleanza pro Unione Europea

News - Giuliano Federico 16.10.23
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
africa lgbtiq occidente

Se in Africa vedono la questione LGBTIQ+ come arroganza occidentale e le autocrazie ne approfittano

News - Giuliano Federico 18.10.23