Eva Robins: “C’è estremo bisogno del DDL Zan, servono diritti e tutele, oggi viviamo nel caos”

"Potevo fare sia l’Isola dei famosi sia il Grande Fratello Vip. Ma non è successo, e sa perché? Le racconto un aneddoto....".

Eva Robins: "C'è estremo bisogno del DDL Zan, servono diritti e tutele, oggi viviamo nel caos" - evarobins - Gay.it
2 min. di lettura

Oggi 62enne, Eva Robins esplodeva in tv poco più di 30 anni fa, scatenando l’immancabile transfobia all’italiana. Attrice, cantante e personaggio tv, Eva è stata una delle prime donne transgender a raggiungere la popolarità nazionale, per poi dedicarsi soprattutto al teatro con l’arrivo del nuovo millenno. Una mancanza che si specchia anche sui social, dove la Robins mostra poco di sè.

Sono una persona molto selettiva, ho gli stessi amici da anni“, ha oggi confessato al Corriere della Sera nel corso di una lunga intervista. “Su Facebook non ci vado, o meglio: ho una persona che mi filtra i contatti e i post. Non uso molto il pc, a parte Instagram. Insomma, condivido poco, è tutto molto distillato. Un abbraccio lo do sempre volentieri, eh? Ma diciamo che sono e resto molto intimidita dall’esterno. È un fatto caratteriale, non una strategia. Anzi, a tal proposito, forse avrei potuto lavorare di più se fossi stata diversa. Tipo nei reality: potevo fare sia l’Isola dei famosi sia il Grande Fratello Vip. Ma non è successo, e sa perché? Le racconto un aneddoto. Durante il provino del Gf, ad esempio, io parlavo, parlavo. Ma gli autori han capito da quello che dicevo e da come lo dicevo che in realtà io non volevo essere presa. Ecco, questa – anzi anche questa- sono io“.

Nel pieno del dibattito sul DDL Zan, anche Eva Robins si è fatta un’idea precisa, di pieno sostegno alla legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo: «In Italia c’è un estremo bisogno di una legge con dei puntelli precisi, che tuteli quelle che sono delle minoranze e che necessitano di estrema protezione. Io, da parte mia, fortunatamente, non ho mai subito grosse violenze, sono sempre stata rispettata. Ma forse qui il personaggio mi ha aiutata a non subire. Quello che vedo oggi e che, per carità, magari viene ingigantito dalla tv o dalla comunicazione, è comunque una situazione dai toni troppo alti e tutto questo va affrontato di petto e politicamente, con leggi e diritti messi nero su bianco».

Ma cosa è cambiato rispetto agli anni ’80 e ’90, per le persone LGBT?

Diciamo che all’epoca era tutto più sperimentale, più nuovo, creava curiosità. Era più facile. E sull’argomento eravamo tutti più neofiti, più curiosi, più spavaldi. Oggi invece è tosta per tutti perché quella che veniva percepita come una situazione di curiosità è una realtà e in quanto tale va normata. Servono diritti e tutela, oggi viviamo nel caos.

E a chi le fa notare come mai non abbia mai attivamente partecipato ad un Pride, Robins risponde: «Sostengo questi diritti tutti i giorni, dimostro con coerenza sempre e a tutti la mia posizione il mio pensiero. Credo che questa sia la cosa fondamentale».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Vittorio Sgarbi, selfie con due minorenni e insulto omofobo: "Non siete fin*cchi? W la f*ga" (VIDEO) - Vittorio Sgarbi 2 - Gay.it

Vittorio Sgarbi, selfie con due minorenni e insulto omofobo: “Non siete fin*cchi? W la f*ga” (VIDEO)

News - Redazione 12.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Vittorio Menozzi e Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, Vittorio Menozzi e Federico Massaro sono sempre più distanti: che cosa succede?

Culture - Luca Diana 18.1.24
star-t-trans-visibility-night-torino (5)

Star.T, le stelle della visibilità trans* illuminano il Cinema Massimo di Torino alla Trans Visibility Night

News - Francesca Di Feo 25.3.24
pronomi comunuità lgbtqia+ chiamami con il mio pronome

“Chiamami con il mio pronome”, perché i pronomi sono importanti per le persone LGBTIQA+?

Guide - Redazione Milano 16.11.23
Le 10 migliori serie LGBTQIA+ del 2023 - Serie lgbtqia 2023 - Gay.it

Le 10 migliori serie LGBTQIA+ del 2023

Serie Tv - Federico Boni 15.12.23
orlando

Siamo tuttə Orlando: a Roma la marcia di Paul B. Preciado sul red carpet

Culture - Riccardo Conte 18.10.23
BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: "Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate" - VIDEO - BigMama a Le Iene - Gay.it

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: “Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate” – VIDEO

Culture - Redazione 14.2.24
Sanremo 2024, -1. Stasera il red carpet dei 30 BIG in diretta su Rai1 con il PrimaFestival di Paola & Chiara - Sanremo 2024 - Gay.it

Sanremo 2024, -1. Stasera il red carpet dei 30 BIG in diretta su Rai1 con il PrimaFestival di Paola & Chiara

Culture - Redazione 5.2.24
Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi - Supersex Franco Caracciolo - Gay.it

Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi

Serie Tv - Federico Boni 7.3.24