FASSINO L’AMBIGUO

Intervista al leader DS. Che sulle coppie gay rimane troppo vago: "Tema complesso, manca il consenso, ma ci batteremo". E il suo intervento a Riccione non ha soddisfatto nessuno.

FASSINO L'AMBIGUO - fassino03 - Gay.it
3 min. di lettura

RICCIONE – Un Fassino dimesso quello presente al Congresso di Arcigay. Unico segretario di partito ad aver partecipato all’assise della più grande e rappresentativa associazione gay italiana, Piero Fassino, dei Democratici di Sinistra, ha "glissato" davanti ai delegati quando gli è stato chiesto "Per quale motivo in 5 anni di Governo, l’Ulivo non sia riuscito ad approvare una legge sulle unioni civili?". La risposta che ha dato è stata vaga: "E’ una questione complessa" ha detto "La società non è ancora pronta" ha aggiunto, "La destra comunque è peggio, punta alla valorizzazione dell’individuo e non a quella del cittadino. Ma è il cittadino che ha i diritti e non l’individuo. Questa è la differenza fra noi e la destra". Quindi siete comunque costretti a votare noi, ha sembrato dire. Ma non è così certo. Soprattutto se si considerano le reazioni immediate al suo discorso (Platinette: "Fassino non ci ha dato la risposta ad una domanda che gli è stata fatta", Lo Giudice: "La presenza di Fassino è un fatto storico. Forse ha ritenuto che questo gesto fosse anche sufficiente", la maggioranza dei delegati: "Non ha detto nulla").

FASSINO L'AMBIGUO - Fassino01 - Gay.it

Segretario Fassino, lei non ha risposto ad una domanda e allora mi permetto di rifargliela: come mai in 5 anni di Centro Sinistra al Governo non si è riusciti ad approvare una legge sulle unioni civili?

Perché è una legge sulla quale non si è trovato sufficiente consenso in Parlamento e una legge per essere approvata deve avere in Parlamento una maggioranza ed essendo un tema complesso che riguarda non soltanto la coppia omosessuale ma anche la coppia eterosessuale, è una materia piuttosto complessa. Questo non significa che il problema debba essere accantonato. Bisogna continuare a lavorare per trovare una soluzione legislativa che possa raccogliere in parlamento una maggioranza per essere approvata come è già avvenuto in altri paesi europei.

Ma lei nota questo scollamento fra la società che richiede diritti civili? L’ultimo sondaggio fissava a oltre il 60% gli italiani favorevoli ad una legge sulle unioni civili, e i politici non riescono evidentemente ad interpretare questa esigenza…

Tutto il tema della convivenza di fatto e delle unioni civili è un tema che ha un peso forte nella società perché riguarda milioni di donne e di uomini. Non solo omosessuali. In Italia vi sono unioni di fatto eterosessuali, omosessuali e unioni fra persone consanguinee che vivono insieme da anni per farsi compagnia e apportarsi mutuo sostegno. È un tema complesso e che ha molti profili, io credo si debba arrivare ad una soluzione legislativa soddisfacente che affronti tutti questi profili.

FASSINO L'AMBIGUO - Fassino02 - Gay.it

Se la destra al potere, entro il 2003, perché obbligata dalle direttive europee, riuscisse ad approvare una legge sulle unioni civili o contro le discriminazioni, questa non potrebbe essere considerata una sconfitta per la sinistra?

Io non sarei così ottimistra sull’atteggiamento culturale della destra. Io credo che bisognerà battersi per avere l’applicazione della direttiva comunitaria nel 2003 contro le discriminazioni a sfondo sessuale.

E una eventuale legge avrebbe quindi anche i voti del centrosinistra?

Noi ci batteremo perché una direttiva comunitaria che chiede a tutti i paesi europei di armonizzare la loro legislazione in modo tale che cessi ogni forma di discriminazione, sia introdotta anche in Italia. Spero che su questo argomento ci sia in Parlamento un consenso largo.

di Giacomo Leso

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Ariete sorprende i fan

Ariete offre la colazione ai fan che la aspettano da 24 ore: “Per voi ci sarò sempre”

Musica - Emanuele Corbo 20.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24

Leggere fa bene

legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
Transgender triptorelina

Triptorelina, 35 associazioni trans* ed LGBTQIA+ chiedono di partecipare al tavolo tecnico per la revisione dei protocolli

Corpi - Francesca Di Feo 28.3.24
Gay.it Progress Pride Flag LGBTI

L’unione civile non sarà annullata con la rettifica anagrafica del genere, sentenza della Corte Costituzionale

News - Francesca Di Feo 24.4.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24
romania-unione-civile-in-italia (1)

Denis e Gianluca, la loro unione sbeffeggiata dalla burocrazia romena: “Ci hanno riso in faccia” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 9.1.24