Fiumicino, la Lega attacca la registrazione all’anagrafe di una bimba con due mamme

Il senatore De Vecchis e i consiglieri comunali Costa e D’Intino hanno 'minacciato' il sindaco Esterino Montino, marito della Cirinnà.

Fiumicino, la Lega attacca la registrazione all'anagrafe di una bimba con due mamme - Fiumicino - Gay.it
2 min. di lettura

Esterino Montino, sindaco di Fiumicino nonché marito di Monica Cirinnà, ha iscritto nei registri dello Stato Civile una bimba figlia di due mamme, entrambe residenti in città.

Apriti cielo. La Lega di Matteo Salvini ha infatti attaccato a testa bassa quanto fatto dal primo cittadino, per bocca del senatore William De Vecchis e dei consiglieri comunali Stefano Costa e Vincenzo D’Intino.

Diamo il benvenuto alla bambina iscritta nel registro dei cittadini di Fiumicino, ma nel farlo non possiamo esimerci dal fare alcune considerazioni. Non condividiamo assolutamente questa deriva che porta alle trascrizioni dei figli di coppie gay. Riteniamo che nessuno possa negare a un bambino il diritto di avere una figura paterna e una materna“, hanno sbraitato tramite nota congiunta i tre leghisti.

Padre e Madre sono due parole che dovrebbero essere ‘naturalmente’ sacre, e questa negazione del diritto fondamentale di un bambino è un atto di arroganza di chi vuole imporre il proprio pensiero anche contro i principi di conservazione della stessa specie umana”. “Riteniamo che ognuno abbia il diritto di vivere la propria vita e la propria sessualità come crede, ma ciò non vuol dir calpestare i diritti di chi non ha voce solo per soddisfare un’esigenza del tutto personale, nel migliore dei casi, o un capriccio nel peggiore. Quando si rivendicano dei diritti, in realtà, si sta affermando la tutela della parte più forte, quella che può parlare e può decidere, schiacciando invece le esigenze di chi non ha voce, calpestando i suoi diritti, che al contrario dovrebbero essere tutelati”. “Non vorremmo essere costretti a chiamare in causa la Procura della Repubblica per intervenire su atti illegittimi rispetto alle legge italiana; certe forzature politiche mettono fortemente a rischio i dirigenti che firmano gli atti, e anche questo rappresenta calpestare i diritti“.

Montino, via social, ha invece festeggiato il lieto evento, posando sorridente con mamme e figlia.

A Fiumicino c’è una nuova famiglia: è quella composta da Ginevra e dalle sue mamme, entrambe presenti sul certificato di nascita della piccola. Fiumicino deve essere la città di tutti e di tutte le famiglie. Riconoscere entrambe le mamme di Ginevra significa riconoscere a lei tutti i diritti e ai suoi genitori tutti i doveri. Sebbene non ci sia ancora una legge che riconosca le famiglie arcobaleno in Italia, i tribunali hanno tracciato una strada che non possiamo ignorare e che si basa sul principio imprescindibile del superiore interesse del minore. Dove alcuni tacciono davanti ai bisogni dei cittadini e dove altri discriminano i bambini per il colore della loro pelle o per l’orientamento sessuale dei genitori, noi non ci tiriamo indietro. Siamo felici di avere potuto accogliere questa nuova famiglia nel nostro Comune e di avere partecipato alla gioia di Claudia e Ilaria per l’arrivo di Ginevra“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24

Leggere fa bene

papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco, il Vaticano chiarisce: “Non voleva offendere o esprimersi in termini omofobi. In Chiesa spazio per tutti”

News - Redazione 28.5.24
georgia-legge-anti-lgbt

Legge anti-LGBTI, così La Georgia potrebbe sabotare il proprio ingresso nell’Unione Europea

News - Francesca Di Feo 2.5.24
resoconto parma pride 2024

In 5000 al Parma Pride: “La Costituzione non può essere carta straccia”

News - Gio Arcuri 21.5.24
Domenica In, tra Venier, Ghali e D'Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO) - Mara Venier - Gay.it

Domenica In, tra Venier, Ghali e D’Amico è polemica censura. Dal bacio tra uomini al messaggio pro Israele (VIDEO)

News - Federico Boni 11.2.24
Corea del Sud, in 150.000 al Pride di Seul vietato dalle autorità - Corea del Sud in 150.000 al Pride di Seul vietato dalle autorita - Gay.it

Corea del Sud, in 150.000 al Pride di Seul vietato dalle autorità

News - Redazione 4.6.24
iran-comunita-lgbtqia-cordoglio-ue-raisi

Iran, l’indignazione della comunità LGBTQIA+ per il cordoglio dell’UE alla morte di Ebrahim Raisi

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Unione Europea Diritti Transgender

L’Unione Europea verso il riconoscimento del cambio di genere in tutti gli Stati membri

News - Francesca Di Feo 7.5.24
Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex - io sono io voto 1024x538 1 - Gay.it

Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex

News - Redazione 6.6.24