28/03/2013 – Le abbiamo viste farsi trascinare via dalla polizia per essere andate a supportare i matrimoni gay nelle manifestazioni contrarie a Parigi e farsi coprire in fretta e furia in piazza San Pietro quando all’apertura del Conclave sono andate a ribadire la loro posizione sulla libertà sessuale, le donne e i gay. Nato a […]

28/03/2013 – Le abbiamo viste farsi trascinare via dalla polizia per essere andate a supportare i matrimoni gay nelle manifestazioni contrarie a Parigi e farsi coprire in fretta e furia in piazza San Pietro quando all’apertura del Conclave sono andate a ribadire la loro posizione sulla libertà sessuale, le donne e i gay. Nato a Kiev, il movimento Femen si caratterizza per le proteste a seno nudo e adesso sbarca in Italia. Per ora sono una trentina e stanno già programmando la prima azione è già in calendario.

Ti suggeriamo anche  Violenza di gruppo su trans 17enne che fugge dopo aver morso il pene a uno degli aggressori
Foto del giorno di Giovedì 28 Marzo 2013 1/1 Foto del giorno di Giovedì 28 Marzo 2013
Foto 1 - 28/03/2013 - Le abbiamo viste farsi trascinare via dalla polizia per essere andate a supportare i matrimoni gay nelle manifestazioni contrarie a Parigi e farsi coprire in fretta e furia in piazza San Pietro quando all'apertura del Conclave sono andate a ribadire la loro posizione sulla libertà sessuale, le donne e i gay. Nato a Kiev, il movimento Femen si caratterizza per le proteste a seno nudo e adesso sbarca in Italia. Per ora sono una trentina e stanno già programmando la prima azione è già in calendario.
Attualità

La Polonia potrebbe avere il suo primo presidente favorevole ai diritti LGBT: conosciamo Rafał Trzaskowski

E' Rafał Trzaskowski, già sindaco di Varsavia. Una possibile svolta per la Polonia omofoba che tristemente conosciamo.

di Alessandro Bovo