22/04/2013 – Momento imbarazzante per Ibrahimovic nel corso di Psg-Nizza. Sul finire del primo tempo l’attaccante è stato avvicinato dal difensore avversario Civelli che lo ha baciato sul collo. Lo svedese, incredulo, ha reagito spintonando via l’argentino.

22/04/2013 – Momento imbarazzante per Ibrahimovic nel corso di Psg-Nizza. Sul finire del primo tempo l’attaccante è stato avvicinato dal difensore avversario Civelli che lo ha baciato sul collo. Lo svedese, incredulo, ha reagito spintonando via l’argentino.

Foto del giorno di Lunedì 22 Aprile 2013 1/1 Foto del giorno di Lunedì 22 Aprile 2013
Foto 1 - 22/04/2013 - Momento imbarazzante per Ibrahimovic nel corso di Psg-Nizza. Sul finire del primo tempo l'attaccante è stato avvicinato dal difensore avversario Civelli che lo ha baciato sul collo. Lo svedese, incredulo, ha reagito spintonando via l'argentino.
Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni