3/8/12 – Doveva essere un’ingresso trionfale al Victoria Park, invece l’arrivo del sindaco di Londra Boris Johnson al party olimpico si è trasformato in una comica. L’uomo è rimasto appeso alla fune ed ha iniziato a chiedere aiuto a gran voce. La sua poco edificante foto, è diventata uno dei tormentoni di queste Olimpiadi.

3/8/12 – Doveva essere un’ingresso trionfale al Victoria Park, invece l’arrivo del sindaco di Londra Boris Johnson al party olimpico si è trasformato in una comica. L’uomo è rimasto appeso alla fune ed ha iniziato a chiedere aiuto a gran voce. La sua poco edificante foto, è diventata uno dei tormentoni di queste Olimpiadi.

Foto del giorno di Venerdì 3 Agosto 12 1/1 Foto del giorno di Venerdì 3 Agosto 12
Foto 1 - 3/8/12 - Doveva essere un'ingresso trionfale al Victoria Park, invece l'arrivo del sindaco di Londra Boris Johnson al party olimpico si è trasformato in una comica. L'uomo è rimasto appeso alla fune ed ha iniziato a chiedere aiuto a gran voce. La sua poco edificante foto, è diventata uno dei tormentoni di queste Olimpiadi.
Omofobia

Borja Iglesias, unghie smaltate e insulti omofobi: la replica dell’attaccante del Betis

Il calciatore spagnolo si è dipinto le unghie di nero per ricordare George Floyd, ucciso da un poliziotto negli Usa. "Fr*cio", gli hanno scritto sui social.

di Federico Boni