8/02/2013 – Ricordate la campagna UnHate di Benetton con il Papa e un Imam che si baciano? La casa di moda italiana ha scelto come sua prossima testimonial contro l’odio per il “diverso” la modella transgender Lea T. Ecco la foto che vedremo sui manifesti.

8/02/2013 – Ricordate la campagna UnHate di Benetton con il Papa e un Imam che si baciano? La casa di moda italiana ha scelto come sua prossima testimonial contro l’odio per il “diverso” la modella transgender Lea T. Ecco la foto che vedremo sui manifesti.

Foto del giorno di Venerdì 8 Febbraio 2013 1/1 Foto del giorno di Venerdì 8 Febbraio 2013
Foto 1 - 8/02/2013 - Ricordate la campagna UnHate di Benetton con il Papa e un Imam che si baciano? La casa di moda italiana ha scelto come sua prossima testimonial contro l'odio per il "diverso" la modella transgender Lea T. Ecco la foto che vedremo sui manifesti.
Omofobia

Pestato a sangue mentre gli gridano ‘fr*cio’, ma i colpevoli sono già fuori di prigione

La polizia ha identificato i due sospetti responsabili. Arrestati per aggressione, sono stati rilasciati. Ecco perché.

di Federico Boni