Gestazione per Altri, la Corte europea sentenzia: «Riconoscere i figli nati all’estero»

Storica pronuncia da parte della Corte europea dei diritti dell'uomo in favore delle Famiglie Arcobaleno.

Gestazione per Altri, la Corte europea sentenzia: «Riconoscere i figli nati all’estero» - mamme - Gay.it
2 min. di lettura

Tutti i bimbi nati all’estero in Paesi in cui la Gestazione per Altri è consentita, dovranno essere riconosciuti anche in quei Paesi in cui la GPA è illegale. Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti dell’uomo (Cedu), con sede a Strasburgo, lasciando ai singoli Stati il compito di scegliere come effettuare il riconoscimento, ovvero se tramite trascrizione nei registri dell’anagrafe o tramite adozione da parte della mamma non biologica.

Tutto è nato dalla denuncia di una coppia francese, Sylvie e Dominique Mennesson, che aveva chiesto alla Corte di Cassazione di intervenire, nel 2014, dopo aver avuto due gemelli in California tramite surrogazione. “Il diritto al rispetto della vita privata del bambino richiede che la legge offra una possibilità di un legame di filiazione tra il bambino e la ‘madre d’intenzione’“, scrive la Cedu nel suo parere consultivo, che è valido per i 47 Paesi del Consiglio d’Europa. Italia compresa.

Il bimbo nato all’estero tramite GPA, hanno sentenziato dalla Corte europea, deve essere riconosciuto come figlio di entrambi i genitori in base al suo diritto al rispetto della vita privata ai sensi dell’art. 8 della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.

In festa, ovviamente, Marilena Grassadonia, presidente Famiglie Arcobaleno.

La pronuncia della Cedu a favore del riconoscimento dei genitori dei bambini nati da Gestazione Per Altri e Altre conferma la bontà della strada intrapresa da alcuni tribunali e comuni italiani a favore delle trascrizioni di certificati esteri e squalifica invece chi, anche in queste ore in Emilia Romagna dove è in discussione una legge contro l’omofobia, utilizza la GPA per ostacolare il riconoscimento di nuovi diritti e tutele a favore della comunità Lgbtqi. Ci aspettiamo adesso che le istituzioni italiane recepiscano le indicazioni di Strasburgo rendendo più semplice per ogni famiglia, sia con genitori eterosessuali che omosessuali e sia con un figlio nato da gestazione per altri, il pieno riconoscimento della propria genitorialità. Il diritto dei bambini e delle bambine alla propria identità familiare viene prima di qualsiasi considerazione politica: noi lo diciamo da anni e siamo fieri che oggi la Cedu lo confermi con questa pronuncia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Continua a leggere

Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO) - Famiglie arcobaleno in piazza a Roma tra flashmob - Gay.it

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO)

News - Redazione 5.4.24
Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: "Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno" - Augusto Barbera - Gay.it

Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: “Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno”

News - Redazione 18.3.24
Parte il viaggio itinerante in camper delle Famiglie Arcobaleno: prima tappa a Morbegno, in Valtellina - famiglie arcobaleno valtellina 1 1 - Gay.it

Parte il viaggio itinerante in camper delle Famiglie Arcobaleno: prima tappa a Morbegno, in Valtellina

News - Giorgio Romano Arcuri 22.2.24
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23