In Giappone la discriminazione LGBT diventa una forma di molestia sessuale

La decisione dopo che numerose multinazionali hanno spinto affinché i loro dipendenti LGBT venissero tutelati.

In Giappone la discriminazione LGBT diventa una forma di molestia sessuale - japan lgbt - Gay.it
< 1 min. di lettura
La decisione del Ministro del Lavoro giapponese definisce la discriminazione contro gay, lesbiche e trans come una forma di molestia sessuale nei regolamenti e nelle linee guida delle grandi multinazionali presenti nel paese.

La definizione di molestia sessuale era quella di “qualsiasi azione o linguaggio di natura sessuale diretto verso gli impiegati”, ma fino a oggi non c’era alcun riferimento alle persone gay, lesbiche, bisessuali o transgender. La nuova definizione avrà valore legale dal gennaio 2017.

La decisione del Ministro del Lavoro arriva dopo che un gruppo di 30 compagnie operanti nel paese, tra cui IBM, Panasonic, Sony, Dentsu e Dai-ichi Life Insurance avevano annunciato un nuovo standard di regole per aiutare le persone LGBT al fine di una migliore inclusione nei luoghi di lavoro. Tra questi nuovi standard, sono compresi il riconoscimento delle unioni omosessuali e l’estensione dei benefici matrimoniali, come anche adeguate politiche per le persone trans nell’uso dei bagni.

 

In Giappone l’omosessualità non è reato e le persone omosessuali possono servire l’esercito. Ma a tutt’oggi non esiste riconoscimento delle unioni gay né dell’adozione, e manca una legislazione sulla tutela delle minoranze. Le nuove linee guida sono considerate dai gruppi che lavorano per la tutela dei diritti delle minoranze un passo nella giusta direzione, ma troppo piccolo per significare un vero cambiamento.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
donne-lesbiche-guadagnano-di-piu

Le lesbiche guadagnano di più delle donne etero a causa degli uomini

News - Francesca Di Feo 10.1.24
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
donna-trans-licenziata-dopo-il-coming-out

Donna trans licenziata dopo il coming out: nessun sostegno neanche dai colleghi

News - Francesca Di Feo 2.4.24
led-corso-di-formazione-edge

LED, il corso di formazione di EDGE sull’inclusione e l’empowerment per dipendenti LGBTQIA+ e alleat*

Culture - Francesca Di Feo 5.2.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
giappone-corte-suprema-diritti-trans

Giappone, sì all’autodeterminazione delle persone trans da parte della Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 26.10.23
world-economic-forum-lgbt-politiche-inclusive

World Economic Forum, le politiche inclusive fanno bene al business

News - Francesca Di Feo 19.1.24