Foto

Grammy Awards 2016: il meglio (e peggio) della serata

Kendrick Lamar vince 5 awards e Taylor Swift 3, compreso album dell'anno!

Grammy Awards 2016: il meglio (e peggio) della serata - grammy awards 2016 - Gay.it
4 min. di lettura

I Grammy Awards 2016 sono andati in onda ieri sera (stanotte qui Italia), e premia tutti gli artisti e la musica nel periodo che intercorre fra il 1 Ottobre 2014 al 30 Settembre 2015. La manifestazione si è tenuta allo Staples Center di Los Angeles ed è stata condotta, per il quinto anno di seguito, dal rapper LL Cool J.

Fra i più nominati dei Grammy Awards 2016 in testa Kendrick Lamar, con ben 11 candidature (e se ne porta a casa ben 5), soltanto inferiore a Michael Jackson (che aveva ottenuto 12 nominations nell’edizione del 1984). Taylor Swift (la meglio vestita della serata, che si porta a casa ben 3 premi!) e The Weeknd seguono con 7 nominations e il produttore Max Martin con 6.

Una serata all’insegna dei ricordi: già, perchè in soli 2 mesi dall’inizio del 2016 la Musica ha perso David Bowie, un membro degli Eagles e uno degli Earth, Wind & Fire, quindi impossibile non inserire dei tributi a questi grandi artisti. Il ricordo è andato anche a BB King, morto nel Maggio 2015 e a Lemmy, frontman dei Motorhead. Uno speciale tributo, con lui presente, anche alla carriera di Lionel Ritchie con un medley corale interpretato magistralmente da John Legend
Demi Lovato, Luke Bryan, Meghan Trainor (che sfoggia un terribile nuovo look che la invecchia di 20 anni) e Tyrese Gibson.

Fra le esibizioni della serata attese, sicuramente: l’apertura di Taylor Swift con “Out of the Woods”, probabilmente l’ultimo singolo estratto dal suo fortunatissimo “1989” (quasi 9 milioni di copie vendute e vincitore del Grammy come Album of the Year!), Justin Bieber con Diplo e Skrillex (i Jack U), Adele, Rihanna e lei… Lady Gaga, col tributo sopracitato a David Bowie.


LEGGI ANCHE: LADY GAGA EPICO TRIBUTO A DAVID BOWIE AI GRAMMY AWARDS 2016


Di Lady Gaga abbiamo parlato a parte perchè valeva la pena approfondire quella che è stata, senza ombra di dubbio, la performance più interessante, pirotecnica, emozionante e visivamente appagamente di quest’edizione dei Grammy Awards 2016. Ma non tutto è andato liscio come l’olio: l’esibizione di Adele di “All i Ask” (sarà questo il nuovo singolo?) è stata un fiasco sin dall’inizio, per seri problemi d’audio, seguiti da due pesanti stecche (si, incredibile, ma anche le dee sbagliano!) mentre Rihanna ha, addirittura, cancellato la performance di “Kiss it Better” per “bronchite” (e sul web s’ironizza pesantemente che se fumasse di meno potrebbe cantare di più). Justin Bieber, invece, se l’è cavata con una gran bella performance (un mashup di “Love Yourself” & “Where Are U Now?“), vocalmente ineccepibile!

Oltre a Lady Gaga, che ieri sera ha fatto la storia dei Grammy (di nuovo) col suo tributo a David Bowie, anche Gwen Stefani non è stata da meno: per la prima volta nella storia si è esibita in un live music video, quello di “Make Me Like You“, che anticipa l’uscita del suo terzo album di studio, This Is What the Truth Feels Like” , a ben 10 anni da “The Sweet Escape“, che uscirà il 18 Marzo. Un ritorno super gradito, il cui primo singolo (e live video) ci riportano subito al 2003 e alle atmosfere “What You Waiting For“, tra i pezzi pop dance più belli degli ultimi 30 anni.

Chiude un epico discorso di accettazione del premio di Taylor Swift, che elogia sè stessa e le giovani donne che “ce l’hanno fatta da sole” rispondendo alle accuse (che ormai le rivolge da anni) di Kanye West.

Ma arriviamo al sodo…chi ha vinto?

Ecco la lista dei vincitori (principali) dei Grammy Awards 2016

Album dell’anno

Sound & color, Alabama Shakes
To pimp a butterfly, Kendrick Lamar
Traveller, Chris Stapleton
1989, Taylor Swift
Beauty behind the madness, The Weeknd

Canzone dell’anno

Alright, Kendrick Lamar
Blank space, Taylor Swift
Girl crush, Little Big Town
See you again, Wiz Khalifa e Charlie Puth
Thinking out loud, Ed Sheeran

Registrazione dell’anno

Really love, D’Angelo and The Vanguard
Uptown funk, Mark Ronson e Bruno Mars
Thinking out loud, Ed Sheeran
Blank space, Taylor Swift
Can’t feel my face, The Weeknd

Artista emergente

Courtney Barnett
James Bay
Sam Hunt
Tori Kelly
Meghan Trainor

Performance pop solista

Heartbeat song, Kelly Clarkson
Love me like you do, Ellie Goulding
Thinking out loud, Ed Sheeran
Blank space, Taylor Swift
Can’t feel my face, The Weeknd

Performance pop duo/gruppo

Ship to wreck, Florence + The Machine
Sugar, Maroon 5
Uptown funk, Mark Ronson e Bruno Mars
Bad blood, Taylor Swift e Kendrick Lamar
See you again, Wiz Khalifa e Charlie Puth

Album pop vocale

Piece by piece, Kelly Clarkson
How big, how blue, How Beautiful, Florence + The Machine
Uptown special, Mark Ronson
1989, Taylor Swift
Before this world, James Taylor

Album dance/elettronica

Our love, Caribou
Born in the echoes, The Chemical Brothers
Caracal, Disclosure
In colour, Jamie XX
Skrillex and Diplo present Jack Ü, Skrillex And Diplo

Album rock

Chaos and the calm, James Bay
Kintsugi, Death Cab For Cutie
Mister asylum, Highly Suspect
Drones, Muse
The gray chapter, Slipknot

Canzone rock

Don’t wanna fight, Alabama Shakes
Ex’s & oh’s, Elle King
Hold back the river, James Bay
Lydia, Highly Suspect
What kind of man, Florence + The Machine

Album alternative

Sound & color, Alabama Shakes
Vulnicura, Björk
The waterfall, My Morning Jacket
Currents, Tame Impala
Star wars, Wilco

Album rap

Forest hills drive, J. Cole
Compton, Dr. Dre
If you’re reading this it’s too late, Drake
To pimp a butterfly, Kendrick Lamar
The pinkprint, Nicki Minaj

Album r&b

Black Messiah, D’Angelo And The Vanguard
Coming home, Leon Bridges
Cheers to the fall, Andra Day
Reality show, Jazmine Sullivan
Forever Charlie, Charlie Wilson

Album world music

Gilbertos samba ao vivo, Gilberto Gil
Sings, Angelique Kidjo
Music from Inala, Ladysmith Black Mambazo
Home, Anoushka Shankar
I have no everything here, Zomba Prison Project

@GingerPresident.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
Sabato De Sarno direttore creativo Gucci - foto @tyrellhampton + @federicociamei

Sabato De Sarno non vuole controllare le emozioni

Culture - Riccardo Conte 26.3.24
The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior - Apple TV The New Look key art graphic header 16 9 show home.jpg.large 2x - Gay.it

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior

Serie Tv - Redazione 15.12.23
BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Sessp 29 - Gay.it

BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer

News - Federico Colombo 8.2.24
Alessandro Michele - Creative Director Valentino

Valentino, Alessandro Michele direttore creativo dopo l’addio di Pierpaolo Piccioli che andrebbe da Chanel

Lifestyle - Mandalina Di Biase 28.3.24
Marcelo Burlon

Marcelo Burlon lascia il suo brand per godersi suo marito, i suoi cani e le nuove attività

Lifestyle - Redazione Milano 23.4.24
Becoming Karl Lagerfeld, il full trailer italiano racconta anche la storia d'amore con Jacques de Bascher - Disney Becoming Karl Lagerfeld Daniel Bruhl Theodore Pellerin - Gay.it

Becoming Karl Lagerfeld, il full trailer italiano racconta anche la storia d’amore con Jacques de Bascher

Serie Tv - Redazione 26.4.24
hermes-nicolas-peuch-adotta-tuttofare

Nicolas Peuch, erede di Hermès, adotta il suo tuttofare per lasciargli un patrimonio di 10 miliardi di euro

News - Francesca Di Feo 5.12.23