Taylor Swift infrange ogni record e va in tour con artistə LGBTQIA+

L'artista americana occupa l'intera top 10 americana e annuncia un nuovo tour accompagnata da musicistə queer.

ascolta:
0:00
-
0:00
Taylor Swift in tour
Midnights Taylor Swift 2022
2 min. di lettura

Se nelle ultime settimane non avete vissuto dentro una caverna, forse saprete che Taylor Swift ha rilasciato un nuovo album.

Midnights, decimo album in studio della cantautrice, sta rompendo ogni record immaginabile: acclamato da critica e pubblico (con un 85% di recensioni positive su Metacritic), è diventato l’album più ascoltato nella storia di Spotify e Apple Music con 184,695,609 stream al primo giorno di rilascio, e superando oltre i 776 milioni nel giro di una settimana. Ma questo è ancora nulla: nelle ultime 48 ore la popstar ha occupato tutti i dieci primi posti della classifica Billboard Hot 100, diventando la prima artista nella storia a raggiungere un traguardo simile. “Gli Swifties spesso chiamano Taylor Swift l’industria musicale. Mai come oggi quel soprannome è stato così vero” scrive Ethan Millman su Rolling Stone. Un record storico, ancora più importante se pensiamo che a ricoprirlo è un’artista donna, inarrestabile sin dal 2008 e in pieno controllo del suo mezzo creativo, in un panorama musicale ancora oggi dominato da misoginia e sessismo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift)

Per non farci mancare niente, Swift ha da poco annunciato le date (per ora solo americane, ma con tappe internazionali che verranno annunciate al più presto) del The Eras Tour, primo tour mondiale dell’artista dal 2018, che Taylor definisce “un viaggio attraverso le ere musicali della sua carriera (passate e presenti“. Ciliegina sulla torta, a farle da spalla ci sono una valanga di artisti dichiaratamente LGBTQIA+, emergenti e non: “Mi sento la persona più fortunata al mondo ad avere la possibilità di portare questi brillanti artisti in tour con me” scrive Swift, che nelle 27 prime tappe sarà accompagnata da MUNA, band composta da tre artistə non binary e lesbiche che abbiamo intervistato lo scorso Giugno, la cantautrice bisessuale Phoebe Bridgers (che ha duettato con Swift nel brano Nothing New lo scorso anno), e l’artista norvegese gay-queer Marie Ringheim in arte girl in red, con cui si esibirà a Minneapolis durante la data del Pride. A seguire la band HAIM, i Paramore, Gracie Abrams, GAYLE, beabadoobee, e O W E N N.

Ma questa non è la prima volta che Swift dà ampio spazio agli artisti e il mondo LGBTQIA+: oltre ad aver supportato apertamente l’Equality Act nel 2018 e aver inviato messaggi di sostegno ai fan queer, Taylor includerà in uno dei suoi prossimi video musicali, l’attore e modello transgender Laith Ashley (anche primo membro trans nella crew di RuPaul’s Drag Race). Non sappiamo ancora quando uscirà, ma dal trailer ufficiale sembrerebbe che Ashley interpreterà l’amato di Taylor in un momento d’intimità: “Sei magica” ha scritto l’attore e modello, ricondividendo il trailer in una Instagram Story “Grazie per avermi fatto interpretare una piccola parte nella tua storia”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Katy Perry

Katy Perry torna a lavorare con Dr. Luke per l’album “143” dopo le pesanti accuse di abusi. I fan: “Siamo delusi”

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Angelica Schiatti e Morgan

“Insulti, minacce e revenge porn”: la vicenda tra Angelica e Morgan, Calcutta attacca Warner, terremoto nel mondo della musica

Musica - Emanuele Corbo 10.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24

Leggere fa bene

Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco - laura pausini 2 scaled 1 - Gay.it

Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco

Musica - Redazione 5.3.24
L'Aura è tornata con il singolo "Pastiglie"

L’Aura, il ritorno con “Pastiglie” dopo una lunga pausa: “Siamo fragili e fallibili. Io l’ho capito e ho chiesto aiuto” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 8.5.24
Ornella Vanoni Elisa Calcutta Madame Mahmood

Ornella Vanoni “Senza fine”: Madame, Elisa, Calcutta, Mahmood, Patty Pravo e tutti gli ospiti di due concerti che passeranno alla storia

Musica - Emanuele Corbo 25.4.24
Kylie Minogue autobiografia

Il momento magico di Kylie Minogue: in arrivo l’autobiografia e un documentario per Netflix

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24
"Nei letti degli altri" è il nuovo disco di Mahmood, dal 16 febbraio fuori ovunque - Nei letti degli altri e il nuovo album di Mahmood - Gay.it

“Nei letti degli altri” è il nuovo disco di Mahmood, dal 16 febbraio fuori ovunque

Musica - Redazione 22.1.24
We Are the World, l'imperdibile doc Netflix che racconta la notte che ha cambiato il pop - The Greatest Night in Pop A2021 2 4 462 1a 001 - Gay.it

We Are the World, l’imperdibile doc Netflix che racconta la notte che ha cambiato il pop

Cinema - Federico Boni 1.2.24