“Non puoi avere due nomi”, donna trans arrestata dalla polizia di New York ottiene 30.000 dollari di risarcimento

Era stata incredibilmente arrestata con l'accusa di "aver consapevolmente travisato" la sua identità.

"Non puoi avere due nomi", donna trans arrestata dalla polizia di New York ottiene 30.000 dollari di risarcimento - Ingiustamente arrestata dalla polizia di New York donna trans - Gay.it
2 min. di lettura

Nel 2018 Linda Dominguez stava tornando al suo appartamento di New York, in autobus. Scesa alla fermata e imboccato un parco, è stata fermata dalla polizia, che le ha chiesto cosa facesse in strada al tramonto. Come se fosse illegale. Linda Dominguez, donna transgender, nel 2017 aveva cambiato il suo nome anche sui propri documenti, ma precedentemente era stata arrestata con il vecchio nome, da uomo. Per questo motivo gli agenti l’hanno arrestata e portata in questura. Qui ha nuovamente spiegato il motivo del doppio nome, ma Linda è stata tenuta in cella per tutta la notte. Insultata e derisa, definita ‘un brutto uomo‘ dai poliziotti.

Ma non è finita qui, perché Linda è stata accusata sia di violazione di domicilio che di falsa identità, ovvero quando qualcuno “travisa consapevolmente” il proprio nome, data di nascita o indirizzo agli agenti con l’intento di impedire alla polizia di scoprire la reale identità. È un reato di classe B a New York, che può essere punito con un massimo di tre mesi di carcere. Le accuse alla fine sono state archiviate e soltanto ora, dopo 2 anni, Linda ha avuto giustizia.

Grazie ad un accordo con il NYPD, Linda ha ricevuto 30.000 dollari di risarcimento. “Non auguro a nessuno di dover subire gli abusi che ho subito da persone che hanno giurato di proteggermi“, ha detto Dominguez in una dichiarazione. “Questo accordo è un passo importante verso la fine di una cultura di impunità e discriminazione contro le persone trans all’interno del NYPD. In qualità di sostenitrice della mia comunità, non potevo lasciar perdere“.

Le molestie contro le donne transgender di colore sono fin troppo frequenti nel NYPD“, ha detto Donna Lieberman della New York Civil Liberties Union, che rappresentava Dominguez nella causa. “Mentre la resa dei conti nazionale con gli abusi e le violenze della polizia continua, questo accordo rende chiaro che il NYPD ha l’obbligo di trattare le donne transgender con dignità. Continueremo a ritenere responsabile il NYPD“.

Gli agenti coinvolti non hanno incredibilmente dovuto affrontare alcuna azione disciplinare. L’anno scorso, la NYCLU aveva realizzato questo video per spiegare il caso di Linda.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Francesca Pascale e l’addio a Paola Turci: “Un grande dolore, ho deciso io di allontanarmi. Berlusconi incancellabile”

News - Redazione 20.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24

Hai già letto
queste storie?

grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
kay attivista lgbtqia india transgender

Delhi, autobus gratuiti per la comunità trans. “Ma senza documenti come identificheranno gli uomini trans?”

News - Federico Boni 9.2.24
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex - io sono io voto 1024x538 1 - Gay.it

Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex

News - Redazione 6.6.24
Photo: Rogelio V. Solis

ll Parlamento inglese accoglie il primo panel per la tutela dellə bambinə trans*

News - Redazione Milano 7.2.24
transgender Harli Marten su Unsplash

Il 97% delle procedure chirurgiche di affermazione di genere riguarda persone cisgender

News - Francesca Di Feo 15.7.24