Israele: la Corte Suprema dice no ai matrimoni gay

Respinta una petizione dei movimenti per i diritti LGBT israeliani.

Israele: la Corte Suprema dice no ai matrimoni gay - israele - Gay.it
< 1 min. di lettura

In Israele non si celebreranno matrimoni egualitari: l’ha deciso la Corte Suprema, che ha respinto una petizione promossa dai movimenti LGBT. La Corte ha rigettato la tesi secondo la quale il divieto vigente sarebbe in contrasto con la legge fondamentale dello Stato israeliano, aggiungendo inoltre che l’eventuale approvazione spetterebbe all’organo legislativo del Paese (e non a un tribunale giudiziario).

La Corte suprema ha infatti sottolineato che, siccome la legge israeliana riconosce nei tribunali rabbinici l’unica autorità per quanto riguarda il matrimonio ebraico nel Paese, il ricorso presentato dai movimenti gay sarebbe da un punto di vista formale. I firmatari della petizione contro il divieto dei matrimoni tra persone dello stesso sesso chiedevano che questo diritto fosse riconosciuto per via legislativa e non rabbinica.

La Corte si era tra l’altro già espressa in passato, sostenendo che sarebbe stato meglio fosse il Legislatore ad occuparsi della questione. Non si è fatta attendere la reazione al verdetto della Corte. La presidente dell’associazione LGBT israeliana, Chen Arieli, parlando al Jerusalem Post, si è dichiarata “triste per il fatto che la Corte suprema abbia deciso di consegnare un caso così importante al Legislatore e renderlo così politico“. Secondo la presidente, la storia della lotta per i diritti civili in Israele mostra l’importanza della giurisprudenza e “noi non possiamo fare altro che scusarci per questa decisione“.

Per Arieli, però, il verdetto non elimina la possibilità di una svolta futura: “È importante leggere tra le righe del verdetto dei giudici e vedere il messaggio che indica inequivocabilmente la discriminazione e l’ingiustizia della situazione attuale“.

Gli attivisti per i diritti degli omosessuali, ha aggiunto ancora Arieli, concentreranno ora i loro sforzi nella sensibilizzazione dei politici rispetto alla questione del matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Jezekael 1.9.17 - 12:03

intanto Israele resta uno dei pochissimi paesi del Medio Oriente che garantisce il diritto ai gay di esistere, oltre a essere il solo a tutelare le coppie e a riconoscere i matrimoni tra persone dello stesso sesso, se contratti all'estero.

Avatar
Giovanni Di Colere 1.9.17 - 10:45

Israele in questo modo decide di essere una delle tante teocrazie del medio oriente e non più l'unica democrazia liberale. Peccato.

Trending

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: "Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso" - Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out - Gay.it

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: “Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso”

News - Redazione 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24

Hai già letto
queste storie?

Carolina Morace Movimento 5 Stelle Elezioni Europee

Carolina Morace candidata alle Europee con il M5S parla di matrimonio egualitario e calciatori gay

News - Redazione Milano 30.4.24
Elly Schlein Fabrizio Marrazzo

Marrazzo del Partito Gay LGBT: “Il Pd ci dica chiaramente Sì o No al referendum sul matrimonio egualitario”

News - Lorenzo Ottanelli 30.4.24
Tel Avviv Pride 2024 cancellato

Tel Aviv cancella la Pride Parade 2024. Motivazioni di lutto o semplicemente politiche?

News - Lorenzo Ottanelli 10.5.24
15 Febbraio 2024 la Grecia approva il matrimonio egualitario

La Grecia legalizza il matrimonio egualitario, Italia ultimo paese dell’Europa Occidentale a discriminare le coppie omosessuali

News - Giuliano Federico 15.2.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Il Liechtenstein ha legalizzato il matrimonio egualitario

News - Redazione 17.5.24
Thailandia matrimonio egualitario Gay.it

Thailandia, approvata l’ultima bozza sul matrimonio egualitario. In pochi mesi sarà legge

News - Redazione 19.3.24
Bandiere LGBT ebraiche al Pride

Pride spaccato dalla polarizzazione: le comunità ebraiche non partecipano alle parate di Roma, Torino e Bergamo perché “c’è una caccia al carro di Israele”

News - Giuliano Federico 15.6.24
Toronto Pride 2024 interrotto per Proteste Pro Palestina

Toronto Pride cancellato dopo le proteste di manifestanti pro-Palestina

Culture - Giuliano Federico 2.7.24