L’EINSTEIN DEL SESSO

Al festival gay di Torino, il film di Rosa Von Praunheim sulla vita del dottor Magnus Hirshfeld, pioniere del movimento omosessuale.

L'EINSTEIN DEL SESSO - 0248 einstein2 - Gay.it
2 min. di lettura
L'EINSTEIN DEL SESSO - 0248 einstein1 - Gay.it

‘Qui in America l’hanno soprannominato l’Einstein del sesso, che cosa ne pensa?’ ‘Che dovrebbero chiamare Einstein l’Hirschfeld della fisica’.
Così ironizzava il dottore tedesco Magnus Hirschfeld nel suo esilio negli Usa, dopo aver dedicato la sua vita allo studio della sessualità, aver fondato nel 1897 il primo movimento gay della storia e creato nel 1920 un Centro per le Scienze Sessuali che si occupava di omosessualità e ermafroditismo ma anche di consulenze matrimoniali e interruzioni di gravidanza. Nel 1933 i nazisti distrussero tutto il suo lavoro, Hirschfeld evitò la cattura fuggendo negli Stati Uniti e morendo in esilio a Nizza.

Il dottore tedesco coniò il termine ‘investito’ (persona che si veste con abiti non consoni rispetto alle proprie inclinazioni sessuali) da cui derivò il vocabolo ‘travestito’, raccolse una quantità infinita di oggetti sessuali dai cinque continenti, effettuò la prima operazione di cambiamento di sesso su un ermafrodito arabo che gli fruttò un’ingente somma per il suo istituto.
Fu costretto a rinunciare all’amore del barone von Teschenberg per la sua carriera, combatté il Paragrafo 175 che criminalizzava l’atto sessuale tra maschi e boicottò chi sosteneva l’ideale estetico di pura contemplazione del corpo nudo maschile contrapposto alla sodomia carnale, fu fedelmente servito dal travestito Dorchen che si innamorò infelicemente di lui.
Rosa Von Praunheim, regista tedesco e storico attivista gay (il suo vero nome è Holger Mischwitzki, ‘Rosa’ deriva dal colore del triangolo dei deportati omosessuali nei campi nazisti) è innanzitutto un valente documentarista (da ‘L’omosessuale non è perverso’ del ’68 a ‘Transexual Menace’ nel ‘95) e la sua cinebiografia di Hirschfeld è appassionata e puntuale, una pagina di storia trascurata ma rilevante, vagamente didascalica.
Ha il difetto di essere tecnicamente debole (fotografia poco contrastata, staticità di campo, inquadrature senza profondità e respiro) ma Rosa, che proviene da una scuola di Belle Arti, ha sempre sostenuto: ‘Un’infermiera o un giardiniere potrebbero riprendere un vaso di fiori in maniera più interessante di chi ha frequentato una scuola di cinema’.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24

Leggere fa bene

I film LGBTQIA+ della settimana 8/14 aprile tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 8/14 aprile tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 8.4.24
Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film - Antonio Vivaldi - Gay.it

Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film

Cinema - Redazione 15.3.24
I 20 film LGBTQIA+ del 2023 - FIlm lgbtqia 2023 - Gay.it

I 20 film LGBTQIA+ del 2023

Cinema - Federico Boni 13.12.23
GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L'immensità e Monica - glaad 2024 - Gay.it

GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L’immensità e Monica

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025) - Sing Sing primo trailer del nuovo film di Colman Domingo - Gay.it

Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025)

Cinema - Redazione 7.3.24
Our Son, primo trailer per il film con Luke Evans e Billy Porter coppia gay divorziata in guerra per il figlio - Our Son - Gay.it

Our Son, primo trailer per il film con Luke Evans e Billy Porter coppia gay divorziata in guerra per il figlio

Cinema - Redazione 22.11.23
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
Oscar 2024, le speranze LGBTQIA+ in prospettiva nomination tra film, registi, attori e attrici - oscar lgbt 2024 - Gay.it

Oscar 2024, le speranze LGBTQIA+ in prospettiva nomination tra film, registi, attori e attrici

Cinema - Federico Boni 30.11.23