La Corte Suprema del Brasile: omofobia e transfobia sono reati da condannare

Con sei voti a favore su undici, la Corte ha stabilito che è reato discriminare una persona in base all'orientamento sessuale e all'identità di genere.

brasile
2 min. di lettura

Gli omofobi non avranno vita facile in Brasile, dopo la decisione della Corte Suprema. In una votazione non ancora conclusa ufficialmente, sei giudici hanno stabilito che dovrebbe essere reato la discriminazione in base all’orientamento sessuale e all’identità di genere. In poche parole, la politica deve condannare l’omofobia e la transfobia. I cinque giudici che devono ancora votare, anche se fossero contrari, non potrebbero cambiare la decisione della Corte, avendo già ottenuto la maggioranza.

Una volta conclusa la votazione, la legge sarà in vigore. A sollevare la questione, sono stati il gruppo per i diritti brasiliani ABGLT e il Partito socialista popolare. Infatti, sono molteplici i problemi di discriminazione che la comunità LGBT deve sopportare in Brasile. Un duro colpo per Jair Bolsonaro, il presidente che più volte si era detto orgoglioso di essere omofobo. Nelle ultime settimane era stato al centro di molte critiche per aver detto che il Brasile non deve diventare un paradiso del turismo gay (mentre se si va per avere rapporti sessuali con una donna, si è il benvenuto).

Omofobia e transfobia sullo stesso piano del razzismo: la decisione della corte del Brasile

I giudici, sapendo che non c’è una legge riguardante l’omofobia, hanno specificato che per il momento questi due reati saranno punibili con lo stesso codice che regola i reati riconducibili al razzismo. Negli ultimi mesi, il Senato sta lavorando a una legge per criminalizzare le discriminazioni in base all’orientamento e identità di genere. E una volta approvata si collegherà alla sentenza dei giudici della Corte.

Una legge contro omofobia e transfobia è necessaria in Brasile, dato l’alto numero di violenze presenti nel Paese. Solo lo scorso anno, 420 persone appartenenti alla comunità LGBT sono state uccise. In ogni occasione, la politica non ha una speso una parola per condannare l’omicidio, tantomeno la Polizia ha approfondito le indagini per identificare il colpevole. Sembra strano che in un Paese dove esiste il matrimonio egualitario e sono possibile le adozioni, una persona LGBT debba temere ogni giorno per la sua vita. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24

Hai già letto
queste storie?

J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

J.K Rowling avrebbe donato 70.000 sterline ad un’associazione transfobica

News - Redazione 20.2.24
Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo - Sindaco di Napoli incontra le due turiste trans vittime di violenza - Gay.it

Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo

News - Redazione 17.1.24
Madonna gratis a Rio de Janeiro, è ufficiale il concerto evento - Madonna a Rio - Gay.it

Madonna gratis a Rio de Janeiro, è ufficiale il concerto evento

Musica - Redazione 26.3.24
Madonna a Rio, tutti i numeri del concerto evento. 150.000 turisti e 55 milioni di euro per l'economia della città - Madonna - Gay.it

Madonna a Rio, tutti i numeri del concerto evento. 150.000 turisti e 55 milioni di euro per l’economia della città

Musica - Redazione 7.5.24
Brianna Ghey

Brianna Ghey, colpevoli due sedicenni: gli atroci dettagli dell’omicidio

News - Redazione Milano 23.12.23
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco - laura pausini 2 scaled 1 - Gay.it

Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco

Musica - Redazione 5.3.24