Lady Gaga e il discorso allo Stonewall day: “Vi amo e mi prenderei una pallottola per voi” – VIDEO

Una super emozionata Lady Gaga, con un (bellissimo) look "total rainbow" è stata ospite al "Pride Live's Stonewall Day". Ecco i suoi 15 minuti di discorsi tradotti per voi.

Lady Gaga allo Stonewall day 2019 a New York
3 min. di lettura

Una super emozionata Lady Gaga, con un (bellissimo) look “total rainbow” è stata ospite al “Pride Live’s Stonewall Day“.

Nel suo bellissimo e accorato, discorso Lady Gaga è passata dall’empowering e al celebrare i traguardi raggiunti a ricordare anche che crimini contro la comunità trans sono in aumento e che non dobbiamo smettere di lottare per avvicinare chi ancora è lontano dall’accettazione.

Questa comunità ha lottato, e continua a lottare, una guerra di accettazione, tolleranza. Siete la definizione del coraggio.

Mi sento onorata e privilegiata anche solo per esser stata chiamata a parlare qui per voi, in un giorno così speciale, di celebrazione di tutti voi in ogni singolo aspetto.

Non sminuirò mai le difficoltà che avete dovuto affrontare nella vostra vita, le battaglie, specie quelle interiori, che avete sostenuto per amare voi stessi.

Siete davvero forti. Voi mi avete accettata nella vostra comunità nel migliore dei modi, e non potrò mai dimenticarlo. La mia vita è completamente cambiata grazie a voi.”

Spero veramente che celebriate ogni minima parte di voi, perché (facendo verso alla sua famosissima hit) – siete nati così e siete superstar!

La Born this Way foundation e il messaggio “Siate gentili!” per un mondo migliore

Lady Gaga Stonewall day 2019

Qui ci sono anche mia mamma, mio papà, i Germanotta al completo! Siamo qui per voi e colgo l’occasione di ringraziare mia mamma per aver intrapreso la gestione della ‘Born this Way Foundation’. (che si occupa di creare un “mondo più coraggioso e gentile” per i giovani).

Lady Gaga, poi, continua: “Ragazzini e ragazzine sempre più giovani trovano il coraggio per dichiararsi gay o lesbica, trans, dicono ai loro amici come si identificano e come essi devono rivolgersi a lui/lei/loro e siete stati voi a permetterlo. É merito vostro“.

L’hitmaker di “Applause” urla, poi, al suo pubblico: “Qual è il vostro pronome? Potrei riferirmi a voi come comunità LGBTQI ma sicuramente dimenticherei qualcosa.

Continuerò a lottare durante i miei shows, anche quando non sarò sul palco per un semplice messaggio: “Siate gentili!”. Quella gentilezza appartiene a voi, anche quando il mondo non è stato gentile con voi.”

In seguito, Lady Gaga ci tiene a ricordare che i crimini verso la comunità trans sono in forte aumento o non intende assolutamente tollerarlo.

I crimini contro la comunità trans e la strada che ancora c’è da fare

Lady Gaga e Donatella Versace Stonewall day 2019

Lo spazio che si interpone ancora tra noi e chi non ascolta e non vuole capire, è il cammino che dobbiamo ancora fare ma so che non ci fermeremo. Non vi arrenderete mai. Vi ho guardato da vicini per oltre 10 anni e posso dirlo con fermezza.

Non vi tirate indietro, anche quando ci sono giorni in cui ci sentiamo meno forti, siate audaci e abbracciate la storia di Stonewall e non dimenticatevi di votare!

Se continuiamo ad inniettare questi messaggi di positività al mondo immaginate dove saremo tra 50 anni! Sarò ancora viva e sarò ancora qui per voi se mi vorrete.

Vi amo davvero. Questa è la vostra libertà, la vostra gioia, che avete sempre merito, non smetterò mai di lottare. Non voglio più vedere giovani senzatetto di questa comunità.

Siete potenti e non siete mai stati così visibili nel mondo, e quell’arcobaleno brilla attorno a voi: lasciate che vi doni la luce che meritate e prendetevi l riflettori che vi spettano!”

Lady Gaga conclude i suoi, meravigliosi, 15 minuti di discorso dicendo che: “Il vero amore è quando ti prenderesti una pallottola per qualcuno e io mi prenderei una pallottola per voi. Ogni giorno della settimana“.

Lady Gaga sul palco dello Stonewall day 2019

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Omosessuale- Oppressione e Liberazione

Perché leggere oggi “Omosessuale: Oppressione e Liberazione”, un classico della Gay Liberation, intervista a Lorenzo Bernini

Culture - Alessio Ponzio 4.4.24