Laura Bono: “Adesso che amo una donna”

Intervistata da Vanity Fair presenta il nuovo album "Segreto" ed il suo "segreto"

Laura Bono: “Adesso che amo una donna” - Laura bono bisessuale 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Laura Bono, all’anagrafe Laura Bonometti, classe ’79, famosa cantante italiana, ieri ha finalmente dichiarato “amo una donna”. Vincitrice di Sanremo Giovani nel 2005 con la canzone “Non credo nei miracoli”, intervistata dal settimanale Vanity Fair ha comunque chiesto di non chiamare il suo gesto “coming out”.

All’uscita del suo quarto album “Segreto”, la cantautrice italiana racconta la sua esperienza come una tra quelle di tante altre persone che conosce. Laura racconta che dopo una storia di 13 anni con un uomo, si è innamorata di una donna; ha poi tenuto nascosto il loro rapporto finché, oggi, non ha deciso di dichiararlo apertamente. Ma perché non vuole che si chiami coming out? Forse perché si sente bisessuale o non vuole definirsi lesbica o altro? La risposta non c’è ma, qualunque sia, la sua decisione va rispettata.

Laura Bono: “Adesso che amo una donna” - laura bono intervista - Gay.it

Vanity Fair le chiede poi: “perché proprio adesso?” e lei risponde: “Perché la società questo suggeriva di fare. Ma poi, ascoltando i miei fan – omosessuali e no – ho capito quanto bisogno ha la gente di liberarsi. E che l’amore non va mai soffocato”. Le viene chiesto se abbia fatto tutto questo per una sorta di “responsabilità” che si è sentita addosso e lei: “ “Responsabilità” è una parola che non mi piace: non voglio essere accusata di “strumentalizzare” il mio pubblico. Io sono una che non ha mai pensato fosse necessario ostentare la vita privata. Ma se, dopo aver pensato d’invecchiare con un uomo, vai a sbattere con altro tipo di amore com’è capitato a me, non puoi fare finta di niente».

Con questa risposta Laura sembra aver colto il punto: la gente sta chiedendo sincerità e trasparenza e questo è un ottimo momento per mostrare al mondo, fun o meno, che c’è chi sceglie di vivere “alla luce del sole” la propria vita e la propria sessualità, servendo anche da esempio e incoraggiamento per chi ha ancora troppa paura per farlo.

La sua famiglia ha reagito molto bene, “super comprensiva”, dice: la madre l’ha appoggiata fin da subito e Laura si sente con questo “già a posto così”. Una madre comprensiva e che sa voler bene è sempre un buon punto di partenza per ogni tipo di “cambiamento” improvviso.

Sulla maternità, Laura si dichiara intenzionata ad adottare dei/delle bambin*, oltre a quell* che già ha adottato a distanza. Un altro punto saliente delle sue dichiarazioni è che secondo la cantante l’adozione per le persone non eterosessuali è un diritto e un bene per il mondo, sul quale è di primaria importanza continuare a lottare.

Alla domanda conclusiva se sogna di invecchiare con un uomo o con una donna (alle persone bisessuali viene sempre fatta questa domanda), Laura si sente in diritto di rispondere: “Non me lo chiedo neanche. Sarà con chi m’innamorerò

In ogni caso, con questo suo gesto, ha già fatto molto per il mondo LGBTQ, che gliene è già profondamente grato. Qui sotto per voi il video della canzone che l’ha resa famosa nel 2005, Non credo nei miracoli, per chi non la ricordasse… buon ascolto!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

Libri LGBTI aprile 2024

Marinai e cowboy, gatti magici e creature degli abissi, serpenti, donne, uomini e bambini: le novità LGBTI+ in libreria

Culture - Federico Colombo 27.3.24
Chiara Capitta e Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini “Quando i nostri figli non ci parlano dobbiamo preoccuparci”

News - Redazione Milano 9.2.24
Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. "Mai stato così felice" - Sean Gunn - Gay.it

Sean Gunn, il nuotatore olimpico fa coming out. “Mai stato così felice”

Corpi - Redazione 20.3.24
Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme” - Francesca Schiavone e Sileni 5 - Gay.it

Francesca Schiavone festeggia San Valentino con l’amata Sileni: “Sempre insieme”

Corpi - Redazione 15.2.24
Jack Chambers, ministro irlandese fa coming out: “Con orgoglio dico che sono gay” - Jack Chambers 1 - Gay.it

Jack Chambers, ministro irlandese fa coming out: “Con orgoglio dico che sono gay”

News - Redazione 16.1.24
Grande Fratello Letizia Petris lesbica Vittorio Gay

Grande Fratello, le parole di Beatrice Luzzi suscitano polemiche: “Letizia Petris è lesbica”

Culture - Luca Diana 7.11.23
Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: "18 anni insieme, non ho nulla da nascondere" - Roberto Poletti 2 - Gay.it

Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: “18 anni insieme, non ho nulla da nascondere”

Culture - Redazione 11.3.24
Lance Bass degli NSYNC e il coming out: “Cambiò la mia carriera, nel bene e nel male” - Lance Bass foto cover - Gay.it

Lance Bass degli NSYNC e il coming out: “Cambiò la mia carriera, nel bene e nel male”

Culture - Redazione 7.3.24