Lewis Hamilton chiede scusa per aver sgridato il nipote vestito da principessa

Travolto dalle critiche per aver sgridato e umiliato il nipotino, vestito da Principessa per Natale, Lewis Hamilton si è scusato pubblicamente su Twitter.

Lewis Hamilton chiede scusa per aver sgridato il nipote vestito da principessa - Scaled Image 13 - Gay.it
2 min. di lettura

Ha fatto clamore soprattutto nel Regno Unito l’infelice Storia Instagram di Natale di Lewis Hamilton, pluri-campione del mondo di Formula Uno criticato sui social per aver letteralmente sgridato (e umiliato) il dolce nipotino, ‘colpevole’ di aver chiesto un vestitino da principessa come regalo.

Le immagini del pilota Mercedes che ammonisce il bambino (“Sono così triste, guardate mio nipote. Perché hai chiesto un abito da principessa per Natale?”. “I maschi non indossano abiti da principessa“), imbarazzato per la tirata d’orecchie dello zio (“Perché mi piacciono“), hanno presto fatto il giro del mondo, obbligando lo stesso Hamilton ad una doverosa retromarcia.

Ieri ho preso in giro mio nipote e ho realizzato di aver usato parole inopportune. Non avevo intenzione di offendere nessuno. Adoro il fatto che mio nipote ami esprimersi come crede, come tutti dovremmo fare. Le mie scuse più profonde, perché non si può accettare che qualcuno, non importano le origini, sia emarginato o inquadrato in uno stereotipo. Avrà sempre il mio sostegno chi vive la sua vita esattamente come lo desidera e spero che questo mio scivolone venga dimenticato“.

Molti utenti, su Twitter, hanno definito queste ‘scuse’ poco credibili e quasi ‘obbligate’, dopo il clamore suscitato nella giornata di ieri, ma Hamilton, che è stato eletto ‘personaggio sportivo del 2017’ nel Regno Unito, ha comunque fatto un passo indietro a tempo di record, cospargendosi il capo di cenere per l’umiliante strigliata al bambino. Ora finalmente libero di divertirsi con i giocattoli che preferisce, che siano dagli altri considerati per femminucce o maschietti, com’è giusto che sia.

Lewis Hamilton chiede scusa per aver sgridato il nipote vestito da principessa - Schermata 2017 12 27 alle 11.30.48 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Alessandro Zan, è boom preferenze. Quasi 180.000 voti, eletto all'Europarlamento - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, è boom preferenze. Quasi 180.000 voti, eletto all’Europarlamento

News - Redazione 10.6.24
I Papà per Scelta celebrano i 7 anni di Unione: "L’amore può fare la differenza, ma non ha mai fatto differenze". - papa per scelta - Gay.it

I Papà per Scelta celebrano i 7 anni di Unione: “L’amore può fare la differenza, ma non ha mai fatto differenze”.

Culture - Redazione 11.6.24
Mare Fuori 5, al via le riprese. Ecco le novità del cast - Mare Fuori 5 - Gay.it

Mare Fuori 5, al via le riprese. Ecco le novità del cast

Serie Tv - Redazione 11.6.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Paola Turci e Francesca Pascale in crisi? La cantante rompe il silenzio

Culture - Emanuele Corbo 11.6.24
Mahmood alla versione spagnola di Tale e quale show

Mahmood a “Tale e quale show” spagnolo duetta con il suo imitatore. La reazione del cantante è virale – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
cosenza pride 2024, sabato 22 giugno

Cosenza Pride 2024: sabato 22 giugno 2024

News - Redazione 20.3.24
Leo Varadkar, il primo storico premier gay d'Irlanda si è dimesso: "Ragioni politiche e personali" - Scaled Image 100 - Gay.it

Leo Varadkar, il primo storico premier gay d’Irlanda si è dimesso: “Ragioni politiche e personali”

News - Redazione 21.3.24
Milena Cannavacciuolo, chiuso il crowdfunding. Raccolti 61.717 euro. "Grazie per l'amore corrisposto" - Milena Cannavacciuolo - Gay.it

Milena Cannavacciuolo, chiuso il crowdfunding. Raccolti 61.717 euro. “Grazie per l’amore corrisposto”

News - Redazione 8.4.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco, il Vaticano chiarisce: “Non voleva offendere o esprimersi in termini omofobi. In Chiesa spazio per tutti”

News - Redazione 28.5.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
a sinistra: Marco Mengoni e Lorenzo Casizzone paparazzati fuori da un locale a Milano, foto tratta da Chi - a destra foto di Casizzone da Linkedin

Marco Mengoni e Lorenzo Casizzone, è giunto il momento dell’amore?

News - Mandalina Di Biase 21.3.24
Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex - io sono io voto 1024x538 1 - Gay.it

Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex

News - Redazione 6.6.24