Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra

Primi ospiti, giovedì 26 novembre, Alessandro Zan e la vicepresidente del Consiglio della Regione Campania Loredana Raia. Scopriamo il palinsesto.

Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - lgbt channel - Gay.it
3 min. di lettura

Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Nasce Lgbt Channel 2 - Gay.it

Domani, giovedì 26 novembre 2020, nasce LGBT Channel, canale web guidato da un gruppo composto da attori, musicisti, volontari ed attivisti per i diritti umani e degli animali, che trasmetterà da Napoli in via Antonio Genovesi 36, all’interno di un bene confiscato alla camorra dedicato a Silvia Ruotolo e a tutte le vittime innocenti della mafia, in cui già si realizzano i progetti “Rainbow Center Napoli” e “Questa casa non è un albergo – casa rifugio LGBT+”.

Il deputato Alessandro Zan e la vicepresidente del Consiglio della Regione Campania Loredana Raia saranno i primissimi ospiti della web tv, domani giovedì 26 ottobre alle ore 19, all’interno della trasmissione “Il salotto di Ken e Barbie”, condotta da Carlo Cremona e Barbara Peluso, per dialogare sulle misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità.

Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Nasce Lgbt Channel 4 - Gay.it

La programmazione sarà composta da un ricco palinsesto che darà spazio all’attualità, agli animali (“Dagli Stalli alle Stelle” con Roberta Papa), alla cucina (“Le Culinarie” con Marco Taglialatela e Carlo Cremona), e ancora “Supposte di ottimismo” con gli attori Cosimo Alberti di “Un posto al Sole” e Andrea Fiorillo, il tutto infarcito da momenti musicali con le sigle a cura del corAcor con gli arrangiamenti di Ciro Caravano dei Neri per Caso e la direzione di Lucia Russo e gli “Intervalli partenopei” dei Maestri Marco Palumbo e Natale Palena, già protagonisti del Piano City Napoli. Nel team tecnico Luigi Tammaro, Valentino Alterio e Stefano Occhiuzzi.

Tanto spazio al cinema: LGBT Channel sarà infatti anche la televisione ufficiale dell’Omovies Film Festival che si terrà dal 19 al 30 dicembre, darà voce al Coordinamento Festival Cinematografici della Campania con una trasmissione condotta da Paola Mattiucci e al cineforum “Zona Cesarini” con l’attrice Antonella Morea e la regia di Simona Cocozza.

«Ci siamo riuniti in modo autonomo, libero e gratuito per accendere una luce che possa guidarci verso un futuro non governato dalle paure della pandemia ma dall’entusiasmo di nuove avventure. Siamo aperti ad ogni idea e collaborazione, purché nel rispetto delle libertà, dei diritti umani e dei valori Costituzionali Europei ed Italiani», spiegano gli ideatori. Altre novità verranno svelate nel corso delle settimane, tra le prime guest annunciate il performer Marco Sgamato. Le dirette verranno trasmesse sul sito www.lgbtchannel.tv e sui canali social della televisione.

Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Nasce Lgbt Channel - Gay.it

Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Poster Dalli stalli alle stelle - Gay.it Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Poster Pian Piano - Gay.it Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Poster Supposte di ottimismo Andrea Fiorillo - Gay.it Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Poster Culinarie - Gay.it Nasce LGBT Channel, la web tv che trasmetterà da un bene confiscato alla camorra - Poster Supposte di Ottimismo Cosimo Alberti - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO) - Parigi 2024 Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi - Gay.it

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Laura Pezzino - intervista

25 Aprile, Resistenza e Liberazione: “La libertà è un esercizio” – intervista a Laura Pezzino

Culture - Federico Colombo 24.4.24

Hai già letto
queste storie?

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Palm Royale, Ricky Martin: "Sono quasi nudo nella serie, indosso ogni tipo di slip" - Ricky Martin1 - Gay.it

Palm Royale, Ricky Martin: “Sono quasi nudo nella serie, indosso ogni tipo di slip”

Serie Tv - Redazione 20.3.24
Hannah Waddingham show in uno special natalizio: “Sono devota alla comunità LGBTQIA+” - Hannah Waddingham Home For Christmas Photo 0101 - Gay.it

Hannah Waddingham show in uno special natalizio: “Sono devota alla comunità LGBTQIA+”

Culture - Redazione 22.11.23
Remo "Rey" Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor - VIDEO - Remo 22Roy22 Sciutto il divulgatore storico e artistico ha vinto la prima edizione di The Floor 2 - Gay.it

Remo “Rey” Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor – VIDEO

Culture - Redazione 31.1.24
ILARY BLASI IN 'UNICA' (NETFLIX)

Per sempre dalla tua parte, Ilary

Culture - Riccardo Conte 28.11.23
Sanremo 2024, -1. Stasera il red carpet dei 30 BIG in diretta su Rai1 con il PrimaFestival di Paola & Chiara - Sanremo 2024 - Gay.it

Sanremo 2024, -1. Stasera il red carpet dei 30 BIG in diretta su Rai1 con il PrimaFestival di Paola & Chiara

Culture - Redazione 5.2.24
Costantino della Gherardesca: "Non posso permettermi l'amore. Italia molto indietro nei diritti" - Costantino della Gherardesca - Gay.it

Costantino della Gherardesca: “Non posso permettermi l’amore. Italia molto indietro nei diritti”

Culture - Redazione 8.4.24
Domenico Cuomo

Domenico Cuomo, dal piccolo al grande schermo: “La mia passione per il cinema nasce da bambino”

Cinema - Luca Diana 21.12.23