Londra: la ministra sposa la sua compagna da 18 anni

Angela Eagle, titolare del dicastero del Tesoro, è la prima parlamentare donna ad unirsi in ‘civil partnership’ con la compagna. Nello scorso luglio, il primo parlamentare uomo era stato Alan Duncan.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

La ministra del Tesoro del governo inglese Angela Eagle è ufficialmente la prima parlamentare donna che si è unita alla propria compagna grazie alla “civil partnership”. Maria Exall, con la quale Eagles ha una relazione da ben 18 anni, è ingegnere presso il Southwark Register Office.

La ministra ha 47 anni, è stata eletta nelle liste del partito laburista (il centro-sinistra inglese) ed è l’unica lesbica dichiarata ad occupare un posto nel parlamento britannico. Angela Eagles decise di fare coming out subito dopo essere stata eletta la prima volta nel 1997 e questa mossa le ha fatto guadagnare sempre più popolarità, tanto che nel 2008 è stata scelta come “Personaggio lgbt più influente dell’anno” dai lettori di PinkNews.co.uk

La sorella gemella della ministra ha dichiarato: “E’ stato grandioso, tutti erano così felici e loro sono così innamorate”.
La cerimonia è stata seguita da un ricevimento a casa della parlamentare, ma una cerimonia più informale ha avuto luogo durante la serata in un pub chiamato “Bread and Roses”.

Dall’altro lato del parlamento, ovvero nel centro-destra, il primo uomo a sposare il proprio compagno è stato, lo scorso luglio, il tory Alan Duncan che si è unito in “civil partnership” con James Dunseath.

Omofobia

Pillon, interrogazione parlamentare in difesa dell’avvocatessa che aveva detto “i gay sono malati”

Persino il consiglio dell’ordine degli avvocati di Mantova aveva preso le distanze dalla donna, che aveva scritto sui social "l’omosessualità è un disturbo psichiatrico e che chi ne è affetto non può lavorare a contatto con i minori, altrimenti questi disturbati trasmetteranno il disturbo nelle scuole".

di Federico Boni