Antonio Cabrini: “Ho avuto dei compagni di squadra che erano gay”

"L'omosessualità nel mondo del calcio maschile è ancora un tabù", ha amaramente confermato l'ex bandiera della Juventus.

ascolta:
0:00
-
0:00
Antonio Cabrini: "Ho avuto dei compagni di squadra che erano gay" - Antonio Cabrini Lovers - Gay.it
2 min. di lettura

Antonio Cabrini: "Ho avuto dei compagni di squadra che erano gay" - Cabrini Lovers 1 - Gay.it

Al Lovers Film Festival di Torino si è parlato di sport e omofobia con alcuni personaggi del mondo sportivo italiano: il calciatore Antonio Cabrini, l’ex CT della nazionale italiana maschile di pallavolo e bronzo ai Giochi Olimpici di Londra Mauro Berruto ed Evelina Christillin, che ha presieduto il Comitato promotore dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. Intervistato dalla direttrice artistica Vladimir Luxuria, Cabrini ha affrontato il ‘caso’ dell’omosessualità nel mondo del calcio, con nessun giocatore professionista dichiarato nei principali campionati europei.

Oggi 64enne, Cabrini è stato una bandiera della Juventus, vincendo sei scudetti, due Coppe Italia e tutte le maggiori competizioni UEFA per club, oltre al mondiale del 1982 con la maglia della nazionale italiana. “Perché ancora oggi è difficile per un calciatore professionista in attività fare coming out?“, gli ha chiesto Vladimir, con l’ex difensore azzurro che non ci ha girato attorno.

L’omosessualità nel mondo del calcio maschile è ancora un tabù. L’ignoranza dei tifosi, delle persone che sono sempre pronte a cercare qualcosa per denigrare un calciatore. Non si è ancora recepito questo messaggio, i tifosi non riescono ancora ad arrivare ad un messaggio inclusivo che in altri sport è già arrivato“.

Antonio Cabrini: "Ho avuto dei compagni di squadra che erano gay" - antonio cabrini - Gay.it

CT della nazionale italiana femminile dal 2012 al 2017, Cabrini ha fatto il confronto tra il calcio maschile e quello femminile, dove esistono decine di calciatrici lesbiche dichiarate, prima di rivelare la presenza di calciatori gay quando il bell’Antonio ancora giocava.

“L’omosessualità nel mondo del calcio femminile è più accettata. In quello maschile, essendo considerato uno sport da maschi, non è contemplata. Fare coming out per un calciatore comporterebbe grandi problematiche, non personali, ma di rapporti con il pubblico e gli sponsor. Ci vorrà ancora qualche anno prima di superare il problema, che colpisce tantissimi calciatori. Ho avuto dei compagni di squadra che erano omosessuali. L’ho capito, non me l’avevano detto. All’interno dello spogliatoio non c’erano problemi. Erano i tifosi, le persone fuori, il problema”. “C’è anche una questione di sponsor, ma è il rapporto con i tifosi il problema principale”.

Cabrini ha poi ricordato quanto accaduto nel 1982, quando nel ritiro della nazionale i fotografi paparazzarono Antonio e l’indimenticato Paolo Rossi insieme in camera, con un giornalista che diede vita ad un outing che fece il giro del mondo. “Questo fa capire come non c’era la capacità di capire le problematiche nel mondo del calcio, come non fosse assolutamente accettato, come non è accettato ancora oggi“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: "Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso" - Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out - Gay.it

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: “Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso”

News - Redazione 19.7.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24

Hai già letto
queste storie?

Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC - Jessica Andrade - Gay.it

Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC

Corpi - Redazione 16.4.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
David Schumacher, figlio di Ralf, si complimenta per il coming out: "Al 100% con te papà" - Ralf e David Schumacher - Gay.it

David Schumacher, figlio di Ralf, si complimenta per il coming out: “Al 100% con te papà”

News - Redazione 16.7.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Foto: NPR (Keeley Parenteau)

Maratoneta non binary vince la maratona di New York (ma non riceve il premio)

Corpi - Redazione Milano 23.1.24
Ralf Schumacher fa coming out: "La cosa più bella della vita è quando hai al tuo fianco il compagno giusto" - Ralf Schumacher - Gay.it

Ralf Schumacher fa coming out: “La cosa più bella della vita è quando hai al tuo fianco il compagno giusto”

News - Redazione 15.7.24