Salvini: “I figli delle coppie gay partono con un handicap”. Lo andasse a dire alla premier finlandese

Figlia di due mamme lesbiche, Sanna Marin è diventata la premier più giovane al mondo. Uno schiaffo alla becera propaganda omofoba del leader leghista.

Salvini: "I figli delle coppie gay partono con un handicap". Lo andasse a dire alla premier finlandese - matteo salvini sanna marin - Gay.it
2 min. di lettura

Ha fatto letteralmente il giro del mondo l’elezione a premier finlandese di Sanna Marin, 34enne figlia di due madre lesbiche. In un Paese come l’Italia in cui da mesi si discute animatamente di ‘genitore 1’ e ‘genitore 2’, la notizia ha inevitabilmente fatto ancor più scalpore, a causa di quella destra sovranista che da tempo soffia sul fuoco dell’intolleranza nei confronti delle famiglie arcobaleno.

Matteo Salvini, leader leghista, nel 2015 si lasciò andare a dichiarazioni allucinanti dalle frequenze radio de La Zanzara. “I bambini devono nascere e crescere come il buon Dio ha deciso, l’utero in affitto è bieco e volgare egoismo. Ma pensiamo al bambino: oltre all’egoismo del genitore pensiamo al bimbo. Se cresce con genitori o un genitore gay parte da un gradino più sotto. Parte con handicap”.

Parole deliranti che se lette oggi, 4 anni dopo, suscitano ancor più rabbia, perché il resto del mondo sembrerebbe progredire, mentre l’Italia rimane ancorata a personaggi che incitano all’odio e alla perenne discriminazione. In tal senso Più Europa ha preso la palla al balzo per rimarcare quando detto da Salvini all’epoca, chiedendo un cambio di rotta all’elettorato medio.

L’Europa che vogliamo è quella in cui tutti hanno le stesse possibilità e nessuno parte con l’”handicap” della famiglia da cui proviene, del colore della pelle, della sessualità, della religione e delle convinzioni.
Salvini è fuori dalla storia. E vorrebbe portarci fuori dall’Europa.

Fabrizio Marrazzo, Portavoce Gay Center, ha invece subito chiesto una mossa decisa da parte del governo nei confronti delle famiglie arcobaleno e delle adozioni per le coppie gay.

Accogliamo con piacere che la nuova premier Filandese Sanna Marin è figlia di due donne, ed ha potuto avere una vita normale come altri. Purtroppo in Italia questo non è possibile. Infatti, le persone lesbiche, gay, bisessuali e trans subiscono discriminazioni senza alcuna legge che li tuteli. Mentre, i figli delle coppie lesbiche e gay non possono neanche avere una carta di identità con scritti i nomi dei loro genitori a causa della circolare Padre e Madre fatta da Salvini ed ancora in vigore. Pertanto chiediamo nuovamente alla ministra Lamorgese di cancellare la circolare di Salvini e ripristinare al più presto la dicitura genitori o chi ne fa le veci, da sempre presente nelle nostre amministrazioni. Ora chiediamo a Salvini ed alla Meloni, che vogliono cancellare le nostre famiglie, cosa diranno? Per loro Sanna Marin non doveva neanche nascere? Mentre, agli altri partiti ed al Governo chiediamo, quando approveranno una legge per le adozioni per le coppie lesbiche e gay?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 10.12.19 - 18:28

Prima gli italiani, tranne i gay. I gay si accomodino sul barcone coi migranti che li facciamo affondare tutti quanti, gay e migranti. E' così che ci vede la destra, Salvini e Meloni.

Trending

L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

fashion drama milano, eventi lgbtq

FASHION DRAMA: torna a Milano il queer cabaret più grande d’Italia in occasione della Fashion Week

News - Gio Arcuri 20.2.24
Drag Me Up, torna a Roma il festival drag, di performing art e arti queer - drag me up - Gay.it

Drag Me Up, torna a Roma il festival drag, di performing art e arti queer

News - Redazione 28.11.23
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
Monica Romano Elly Schlein Partito Democratico

Elezioni Europee, Monica Romano candidata per il PD di Elly Schlein

News - Redazione Milano 22.4.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
parma pride 2024, sabato 18 maggio

Parma Pride 2024: sabato 18 maggio

News - Redazione 18.3.24
Europee 2024, intervista a Carolina Morace (M5S): "Pace e diritti, sì alla GPA regolamentata. Atlete trans? È difficile" - Carolina Morace 1 - Gay.it

Europee 2024, intervista a Carolina Morace (M5S): “Pace e diritti, sì alla GPA regolamentata. Atlete trans? È difficile”

News - Federico Boni 13.5.24