Matteo Salvini torna all’attacco: ‘Combatterò l’utero in affitto e le adozioni gay’

Dalla provincia di Teramo Matteo Salvini è tornato ad attaccare le famiglie arcobaleno, raccontando l'ennesima bugia.

Matteo Salvini torna all'attacco: 'Combatterò l’utero in affitto e le adozioni gay' - Matteo Salvini - Gay.it
2 min. di lettura

In perenne campagna elettorale, Matteo Salvini, vicepremier nonché ministro dell’Interno, è sbarcato in Abruzzo a una settimana dal voto regionale.

Accolto da una piazza gremita a Sant’Egidio alla Vibrata, in provincia di Teramo, il leader della Lega Nord è tornato ad attaccare le famiglie omogenitoriali, sparando a zero contro la gestazione per altri e le adozioni gay, ma soprattutto mentendo spudoratamente sulla carta d’identità elettronica.

«Ripartiamo dalla vita reale, dalle mamme… attenzione. Ho detto mamme e papà, perché è uno dei primi scontri che ho dovuto sostenere quando sono arrivato al ministero dell’Interno e a costo zero. Però, al di là del lavoro, che è fondamentale, dei soldi, del mutuo, della bolletta della luce, l’uomo e la donna, però, sono anche valori reali, speranze, dei simboli.
Io ho reintrodotto sui moduli per chiedere la carta d’identità elettronica due parole, che qualcuno aveva tolto perché davano fastidio: mamma e papà. Non c’è genitore 1, genitore 2, genitore 32. C’è la mamma e c’è il papà. E io finché campo, mi batterò perché ognuno sia libero di vivere la sua vita privata come vuole, con chi vuole e facendo quello che vuole. Nel senso che voi, finito questo incontro, tornate a casa e non mi interessa con chi sarete a pranzo, non mi interessa con chi guarderete la televisione, non mi interessa con chi farete l’amore questa sera. Ognuno a casa sua fa quello che vuole, con chi vuole. Ma il diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà lo difendo finché campo. Combatterò l’utero in affitto, le adozioni gay, i bambini in vendita come al centro commerciale, e quelle schifezze indegne di un Paese civile. L’egosimo degli adulti sulla pelle dei bambini, no».

Peccato che questa gigantesca balla della carta d’identità elettronica con ‘mamma e papà’, più volte sbandierata dal vicepremier, sia per l’appunto una menzogna conclamata. Sui moduli per la carta d’identità elettronica compare infatti la dicitura “genitori”. Punto. Semplice. Nient’altro. Eppure Salvini, principe delle bugie che finge di non sapere come la GPA riguardi soprattutto coppie eterosessuali, continua a girare l’Italia raccontando questa inutile favoletta che ha un unico obiettivo: sminuire le famiglie arcobaleno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

sex-worker-trans-argentina-rifugiata

Donna argentina, trans, sex worker: questa storia ci spiega perché dobbiamo tutelarla

News - Francesca Di Feo 28.10.23
aosta pride 2024, 12 ottobre

Aosta Pride 2024: il 12 ottobre

News - Redazione 15.1.24
Scalfarotto: "Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito" - Ivan Scalfarotto e Matteo Renzi - Gay.it

Scalfarotto: “Ho chiesto di calendarizzare il disegno di legge sul matrimonio ugualitario. Nessuno mi ha seguito”

News - Redazione 13.3.24
russia-manifestazione-all-out-roma

Russia, manifestazione globale di All Out il 16 marzo contro la persecuzione sistematica della comunità LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 13.3.24
MacKenzie Scott, l'ex moglie di Jeff Bezos dona milioni di dollari ad associazioni LGBTQIA+: "Sono agenti vitali di cambiamento" - MacKenzie Scott - Gay.it

MacKenzie Scott, l’ex moglie di Jeff Bezos dona milioni di dollari ad associazioni LGBTQIA+: “Sono agenti vitali di cambiamento”

News - Redazione 26.3.24
Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24
Elezioni Europee LGBTI ComeOut4EU Ilga_

L’ombra dell’estrema destra sull’Europa, quali candidati supportano la comunità LGBTI alle prossime elezioni?

News - Giuliano Federico 13.3.24
Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: "Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno" - Augusto Barbera - Gay.it

Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: “Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno”

News - Redazione 18.3.24