Messico, ragazzino di 12 anni sfida 11.000 omofobi in marcia: “Odio il loro odio”

Il fotografo Manuel Rodriguez ha immortalato la scena ed è anche riuscito a parlare col ragazzino, il quale gli ha detto: "Mio zio è gay. Io odio l'odio di quelle persone".

Messico, ragazzino di 12 anni sfida 11.000 omofobi in marcia: "Odio il loro odio" - ragazzino messico - Gay.it
< 1 min. di lettura

In Messico è in atto un confronto assai accesso tra la comunità LGBT e i difensori della famiglia tradizionale. Il motivo del contendere è l’annunciata introduzione, parte dell’attuale Presidente Enrique Peña Nieto, del matrimonio anche per le coppie omosessuali, che finora era previsto solo in alcuni Stati del Messico.

Una foto in queste ore sta facendo il giro del web: un ragazzino di soli 12 anni ha sfidato a Calaya la marcia degli omofobi – che ha visto 11mila persone scendere in strada per chiedere che il matrimonio resti un diritto riservato agli eterosessuali. L’adolescente non si è fatto spaventare dal gran numero di persone, si è piazzato in mezzo alla strada a braccia spalancate e ha costretto la folla a rallentare.

La marcia è stata organizzata dal Fronte Nazionale per la Famiglia, un gruppo di organizzazioni e gruppi religiosi che si oppongono ai matrimoni omosessuali.

Il fotografo Manuel Rodriguez ha immortalato la scena ed è anche riuscito a parlare col ragazzino, il quale gli ha detto: “Mio zio è gay. Io odio l’odio di quelle persone”.

Un’iconografia classica, un simbolo dell’opposizione tra individuo e potere, che ha molti illustri precedenti, di cui il più celebre è senz’altro quello del “rivoltoso sconosciuto” di piazza Tienanmen, in Cina.

Intanto proprio ieri, 11 settembre, a Città del Messico, centinaia di persone sono scese in piazza per rispondere agli attacchi degli omofobi. >>> LEGGI QUA 

messico

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza - Fuori film con Elodie - Gay.it

Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza

Cinema - Redazione 25.6.24
Calafiori Gay.it

Riccardo Calafiori, la ‘gioia incontenibile’ per il gol non passa inosservata: “Avvistata la torre di Pisa”

Corpi - Emanuele Corbo 25.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 2 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 24/30 giugno tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 24.6.24
Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: "Felice di entrare in questa gioiosa nuova era" - coming out Louisa Jacobson - Gay.it

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: “Felice di entrare in questa gioiosa nuova era”

Culture - Redazione 25.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24

Hai già letto
queste storie?

Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico, qual è la sua posizione sui diritti LGBTQIA+? - Claudia Sheinbaum 1 - Gay.it

Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico, qual è la sua posizione sui diritti LGBTQIA+?

News - Redazione 4.6.24
messico-violenza-persone-trans

Messico, è un massacro: quattro gli omicidi di persone trans documentati dall’inizio dell’anno

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Messico, il presidente Obrador definisce "un uomo vestito da donna" la deputata trans Salma Luevano - Andres Manuel Lopez Obrador - Gay.it

Messico, il presidente Obrador definisce “un uomo vestito da donna” la deputata trans Salma Luevano

News - Redazione 10.1.24
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24