Miss Gaya 2018 è Valentina Ferrari

30enne di Pavone, piccolo paese in provincia di Brescia, grafica pubblicitaria e modella androgina.

A Torre del Lago è stata eletta ieri Miss Gaya 2018, nel corso della 16esima edizione di LesWeek al Mamamia (settimana di eventi rivolti al pubblico femminile Lgbt).

A vincere l’ambito scettro Valentina Ferrari, 30enne di Pavone, piccolo paese in provincia di Brescia, grafica pubblicitaria e modella androgina. La ragazza ha conquistato la giuria grazie alla propria semplicità e alla spontaneità, sbaragliando le altre 10 sfidanti. Ad inocoronarla Veronica Satti, figlia di Bobby Solo protagonista dell’ultima edizione del Grande Fratello.

Ai miei genitori ho ufficializzato di essere lesbica solo qualche mese fa, era gennaio – racconta Valentina – ma lo hanno sempre saputo. Io ho sempre vissuto senza nascondere niente”.

La nuova Miss Gaya si è aggiudicata un premio di 500 euro, oltre ad un week end messo in palio da Raimbow Travel e a un buono sconto per il Tattoo Studio Holy Ink. A breve, ovviamente, ci sarà anche l’elezione di Mr. Gay Italia.

 

Ti suggeriamo anche  Mattia Martone è il gay più bello d'Italia 2019, le foto
Attualità

Omofobia, Pillon attacca la legge: “liberticida, orwelliana, con psicopolizia che vigilerà sul pensiero dei cittadini”

Il senatore leghista è tornato ad attaccare la nostra comunità, disegnando i lineamenti di un futuro catastrofico e distopico a causa della legge contro l'omobitranslesbofobia.

di Federico Boni