Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters

La trasgressiva band del mondo è tornata con l'album Night Work ed un concorso che premia il fondoschiena dei fans. Incontro con la band e una copia autografata del CD per il sedere più "artistico".

Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters - ScissorSistersfondoschienaBASE - Gay.it
3 min. di lettura

Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters - ScissorSistersfondoschiena4 - Gay.it

Gli Scissors Sister tornano sulle scene con l’irriverente concorso "Che Culo!", una simpatica trovata della Universal Music per lanciare Night Work, l’album che ha utilizzato una eloquente fotografia di Mapplethorpe: un fondoschiena. Come riportato sul sito ufficiale www.scissorsisters.it, inviando la propria versione della cover si ha la possibilità di vincere un incontro con la band e una copia autografata del nuovo CD. Ad anticipare l’uscita della loro ultima fatica è il single Fire With Fire, un epico racconto di battaglie vinte e perse, di vittorie strappate alle grinfie della sconfitta. La canzone, ormai una conclamata hit dellestate 2010, parla di sfide da affrontare, di quando è necessario tenere  duro per arrivare alla vittoria finale; è un brano che celebra non solo lo spirito umano ma anche il fatto che Jake, Ana Matronic, Babydaddy e Del Marquis hanno realizzato un terzo album.

Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters - ScissorSistersfondoschiena1 - Gay.it

L’album comincia con Night Work, la celebrazione per eccellenza sull’uscire a divertirsi, e termina undici brani dopo, non con una ballad lamentosa, ma con Invisibile Light, un vero e proprio big bang destinato alle piste da ballo. In generale, molti album tendono a rallentare nella parte finale, ma non questo. La storia di Night Work inizia nel 2007. Dopo il tour, il gruppo torna subito in studio per lavorare sodo. Avrebbero potuto pubblicare un album già due anni fa ma mancava una direzione, un senso. Mancava coesione, un significato preciso, spiega Jake: «non sapevamo cosa volevamo dire». La band decide quindi di provare cose nuove. Jake trascorre un periodo a Berlino, dove va a ballare, si immerge nella città e perde il senso del tempo nel bel mezzo della pista da ballo. In quel momento esatto è nato Night Work.

Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters - ScissorSistersfondoschiena5 - Gay.it

Con l’arrivo del produttore Stuart Price, il disco esplode. Stuart espone la sua filosofia: «I dischi riflettono il periodo trascorso a realizzarli». Questo deve essere un processo divertente. Price aveva immediatamente identificato il problema. Come conoscenza di vecchia data, amico della band e collaboratore saltuario da quando gli Scissor avevano fatto da supporter alla sua band nel tour del 2004, Stuart Price era la risposta giusta. Gli eventuali timori che Stuart rendesse loro le cose facili vengono prontamente troncati sul nascere; Price li fa lavorare sodo, eliminando subito le tracce che non funzionano e rielaborando quelle valide.

Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters - ScissorSistersfondoschiena3 - Gay.it

Non ci sono ballad: Night Work è un disco dance. Ma non è tutto elettronica e infatti il sound di una band che si diverte in sala prove è ben presente in brani come Any Which Way. Cè Running Out  un’ode (secondo Ana Matronic) al pulsante di autodistruzione integrato nell’essere umano o (secondo Jake) ai ragazzini al verde che nei club si mettono a grattare per terra alla ricerca di droga. Sex and Violence è ispirata ad American Psycho e Jake la descrive come una specie di electro-ballad assassina. Something Like This si crogiola nel suo ondeggiante e metallico rumore robotico.

Mostra il sedere e incontra gli Scissor Sisters - ScissorSistersfondoschiena - Gay.it

«Night Work è proprio la nostra essenza, noi siamo così». Nel disco ci sono influenze importanti che vanno da Giorgio Moroder ai The Cult, dai Frankie Goes To Hollywood ai ZZ Top  ma dopo tre dischi gli Scissor Sisters hanno definito perfettamente il loro sound e hanno riacceso la magia che li ha portati dagli squallidi gay bar di New York alla Royal Albert Hall.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Papa Francesco - Vescovi - Cei

Papa Francesco tradito e punito dai vescovi: la ferocia omofobica della Cei, le chat interne e i pochi sacerdoti coraggiosi

News - Marco Grieco 30.5.24
Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24

Hai già letto
queste storie?

Marco Mengoni e Annalisa in tv, arrivano gli showcase RDS su Real Time - Marco Mengoni e Annalisa arrivano gli showcase RDS su Real Time - Gay.it

Marco Mengoni e Annalisa in tv, arrivano gli showcase RDS su Real Time

Musica - Redazione 12.12.23
Liberazione 25 Aprile

Il Fascismo è ancora tra noi: non ci fermeremo, non ci fermeranno. Buona Liberazione a tuttə!

Culture - Giuliano Federico 25.4.24
@matttheperson

Chi è Matt Taylor, portavoce dellə gen Z su TikTok

Culture - Riccardo Conte 22.1.24
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
Diversity Media Awards 2024, i vincitori. Paola Cortellesi personaggio dell'anno e Splendida Cornice miglior programma tv - Diversity Media Awards 2024 i vincitori. Paola Cortellesi personaggio dellanno e Splendida Cornice miglior programma tv - Gay.it

Diversity Media Awards 2024, i vincitori. Paola Cortellesi personaggio dell’anno e Splendida Cornice miglior programma tv

Culture - Redazione 29.5.24
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Lorenzo Zurzolo in una scena di "Prisma" nel ruolo di Daniele - a destra la pagina di People che lo ha inserito tra i più sexy al mondo

Lorenzo Zurzolo tra i più sexy del mondo secondo People

Culture - Gay.it 8.12.23