Niente gay ammessi nei Paesi del Golfo: una visita medica lo accerterà

Niente visto né permesso di soggiorno per gay e transessuali che vogliono entrare nei Paesi del Golfo. Una visita medica per "arginare il fenomeno della deviazione sessuale"

Niente gay ammessi nei Paesi del Golfo: una visita medica lo accerterà - gay golfo 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Niente gay ammessi nei Paesi del Golfo: una visita medica lo accerterà - gay golfo1 - Gay.it

Prima di entrare negli Emirati Arabi e nei Paesi del Golfo per lavoro bisognerà superare una visita medica che accerti che la persona in questione non sia omosessuale né trans. O meglio, che non sia né “deviata sessuale” né del “terzo sesso”. Il piano, in collaborazione con i Paesi del Golfo è stato annunciato ieri dal direttore generale dell’amministrazione sanitaria pubblica del Kuwait Yussuf Mindikar ed ha lo scopo di “individuare clinicamente” gli omosessuali e gli appartenenti al “terzo sesso”. Chi risulterà positivo all’esame non avrà il visto d’ingresso né il permesso di soggiorno. Nessun dettaglio su cosa prevede questa visita medica, ma qualsiasi cosa contempli si tratta di una evidente violazione dei diritti umani.

Niente gay ammessi nei Paesi del Golfo: una visita medica lo accerterà - gay golfo2 - Gay.it

“Coloro che risulteranno ‘non idonei’ – spiega il quotidiano Al Rai -sarà vietato di entrare in Kuwait e in tutti i Paesi aderenti al Consiglio di cooperazione del Paesi del Golfo che oltre allo stesso Kuwait, comprende anche Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Bahrain e Sultanato dell’Oman”.
Quella dichiarata dai paesi arabi all’omosessualità e alla transessualità è una vera e propria guerra senza confini. Il quotidiano Al Quds Al Arabi, infatti, riporta che secondo la polizia religiosa dell’Arabia Saudita “nell’ambito di una campagna per contenere il fenomeno della deviazione sessuale nella società sono stati identificati 19 mila omosessuali di cui 11 mila sono sauditi”.
L’omosessualità e la transessualità sono considerate fuori legge nei Paesi del Golfo dove viene punita con la detenzione e con pene fisiche, incluse le frustate.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
libano-diritti-lgbtqia

Libano: il deterioramento dei diritti LGBQIA+ come specchio di una crisi multidimensionale

News - Francesca Di Feo 14.9.23
Coppia gay Germania Gay.it

Turchia: il 90% delle persone LGBTIQ+ subisce violenza on line

News - Redazione 13.10.23
Rubén García, il calciatore spagnolo contro l'omofobia dell'Arabia Saudita: "Mi lascia a bocca aperta" - Ruben Garcia foto - Gay.it

Rubén García, il calciatore spagnolo contro l’omofobia dell’Arabia Saudita: “Mi lascia a bocca aperta”

Corpi - Redazione 17.1.24
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23
Gardaland, licenziato il manager che chiamava "principessa" il dipendente gay - Gardaland - Gay.it

Gardaland, licenziato il manager che chiamava “principessa” il dipendente gay

News - Redazione 5.10.23
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23