Omofobia, minacce di morte su Twitter al direttore dell’Espresso Tommaso Cerno: l’hater è indagato

Franco Grillini parla di vittoria storica: "Le minacce sono un reato, i social devono fornire le generalità dei profili anonimi".

Omofobia, minacce di morte su Twitter al direttore dell'Espresso Tommaso Cerno: l'hater è indagato - cerno - Gay.it
2 min. di lettura

Ha un nome ed è indagato l’autore delle minacce di morte che nel giugno 2014 avevano interessato il giornalista Tommaso Cerno, oggi direttore del settimanale L’Espresso.

Finocchio di merda, stasera sei invitato a cena… Porta anche i tuoi amichetti, mi raccomando”: questo il contenuto – pubblicato da un profilo anonimo – di un tweet risalente al 24 giugno di tre anni fa, corredato da una foto con tanto di tavolo imbandito con i cappi da impiccato. Solidarietà era giunta da ogni parte: esponenti politici (di sinistra e di destra), colleghi, attivisti e tantissimi cittadini. Il giornalista aveva presentato un esposto chiedendo a Twitter di rivelare il nome del titolare del profilo.

Omofobia, minacce di morte su Twitter al direttore dell'Espresso Tommaso Cerno: l'hater è indagato - tommaso cerno 1 - Gay.it

Una vicenda complessa tra Italia e Stati Uniti, dove Twitter ha sede legale: le due richieste di archiviazione, alle quali Tommaso Cerno e legale si sono sempre opposti, sono state rigettate e nelle scorse ore è arrivata la vittoria che da tempo si attendeva. La Procura, infatti, ha costretto il social network a fornire le generalità dell’indagato: si tratta di un cittadino italiano residente in provincia di Cremona.

Omofobia, minacce di morte su Twitter al direttore dell'Espresso Tommaso Cerno: l'hater è indagato - tommaso cerno 2 - Gay.it

Tommaso Cerno ha accolto la notizia con grande soddisfazione: “Questa battaglia di civiltà in un momento in cui profili anonimi e troll inquinano la Rete e le sue enormi potenzialità con messaggi di odio, omofobia e razzismo, segna un cambio culturale non tanto per me, quanto per le migliaia di persone che subiscono ogni giorno insulti e offese celati da nomi di fantasia”.

Gioia anche nelle parole dell’avvocato Campeis: “Questo è il primo passo, indispensabile per svolgere ulteriori accertamenti, e perseguire autori di reati ormai molto diffusi e di spiccata gravità”. Franco Grillini, presidente di Gaynet, parla di una vittoria dalla forte valenza simbolica: “Perché è la prima volta che i social cedono e danno il nome di chi ti minaccia. Le minacce sono reato e non rivelare i nomi è sbagliato e di dubbia legittimità. Questa tendenza va combattuta”.

La Procura di Udine, dove era stato depositato l’esposto, ha trasferito per competenza ai colleghi lombardi gli incartamenti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24

Continua a leggere

Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
thomas-insulti-social

Aggredito dal branco un anno fa, Thomas ora è vittima dell’omobitransfobia social

News - Francesca Di Feo 8.2.24
Chiara Ferragni con il volto martoriato nel post con cui Profit Ways ha pagato Meta per sponsorizzare le criptovalute

Il volto martoriato di Chiara Ferragni in un violento post Instagram

News - Redazione Milano 8.1.24
Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO) - Ethan Alexander - Gay.it

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO)

News - Redazione 21.3.24
metoogarcons-violenza-sugli-uomini

#MeTooGarçons e le violenze subite dagli uomini: “Un tema molto nascosto nella comunità LGBTIQ+”

Corpi - Francesca Di Feo 26.3.24
Allarme Social Media, le principali piattaforme non riescono a garantire la sicurezza delle persone LGBTQ+ - Social media Icons On The Home Screen of an Android Phone - Gay.it

Allarme Social Media, le principali piattaforme non riescono a garantire la sicurezza delle persone LGBTQ+

News - Redazione 24.5.24
TikTok Commissione Europea indagine

TikTok ci riduce a conigli intrappolati nella tana, manipola la salute mentale di minori e giovani, e crea dipendenza: l’Unione Europea apre indagine

Culture - Mandalina Di Biase 21.2.24
Difesa Carriera Alias Guido Crosetto

Carriera alias al ministero della Difesa? Crosetto non ne sapeva nulla

News - Redazione Milano 12.1.24