Pride Village di Padova: arrivano Valerio Scanu e Claudio Rossi Marcelli

Oggi e domani ospiti del palco LGBT veneto.

Finalmente live 2017 di Valerio Scanu approda al Pride Village di Padova. Il cantante si esibirà in acustico oggi mercoledì 12 luglio proponendo il meglio del suo repertorio, da “Domani”, passando per “Sentimento”, “Per tutte le volte che”, canzone vincitrice del 60° Festival di Sanremo, fino ad arrivare ai successi di “Finalmente piove”.

Il concerto vedrà l’artista esibirsi sul palco del Festival LGBT più grande del Nord Italia proponendo il meglio della sua produzione artistica in un’inedita versione acustica.

«Nel mio nuovo live ripercorrerò la mia breve ma intensa carriera – ha raccontato Valerio Scanu – dalla prima canzone cantata in pubblico a “Bravo bravissimo”, passando per “Amici”, “Sanremo” e “Tale e quale show”»

Mentre giovedì 13 luglio, dopo l’aperitivo delle 19.30, Claudio Rossi Marcelli (Internazionale) sarà al centro di un talk show sul tema: Il sesso dopo le unioni civili. C’è ancora posto per la liberazione sessuale nella comunità LGBT?“.

Per informazioni

<comunitàhttp://www.padovapridevillage.it/” data-saferedirecturl=”https://www.google.com/url?hl=it&q=http://www.padovapridevillage.it&source=gmail&ust=1499938265188000&usg=AFQjCNH3wB2x40-rq-WM-YuLnKKskJ161A”>www.padovapridevillage.it

Ti suggeriamo anche  Maria Elena Boschi dal palco del PPV sostiene il nuovo governo e spera in una legge contro l'omofobia
Attualità

La Polonia potrebbe avere il suo primo presidente favorevole ai diritti LGBT: conosciamo Rafał Trzaskowski

E' Rafał Trzaskowski, già sindaco di Varsavia. Una possibile svolta per la Polonia omofoba che tristemente conosciamo.

di Alessandro Bovo