Ecco i 4 libri LGBT perfetti per il vostro autunno

Il periodo giusto per leggere i grandi classici e le novità della letteratura LGBT

Ecco i 4 libri LGBT perfetti per il vostro autunno - uomo che legge lettura libri base 1 - Gay.it
3 min. di lettura

L’autunno non è una stagione facile, in particolare se sei single. È finito ormai il tempo degli aperitivi tutti giorni, del weekend che inizia al mercoledì e dei pomeriggi soleggiati al parco o al mare a sfoggiare il frutto di mesi di palestra. Rassegniamoci! Se ne riparla a marzo!

Come impiegare quindi le sere casalinghe senza X Factor o Pechino Express e le domeniche uggiose senza che ci sia nessuno su Grindr che non ci siamo già fatti o sia connesso a meno di due chilometri? È arrivato il momento ideale per dedicarsi alla lettura. Spegnete i televisori, mettete silenzioso al cellulare e placate i bollenti spiriti almeno per qualche ora. Leggere i libri che vi consigliamo vi aiuterà ad affrontare meglio il nascere di una nuova storia d’amore o ad abbandonare la vostra ultima ossessione da discoteca.

Ecco quindi i libri che vi consigliamo:

Ecco i 4 libri LGBT perfetti per il vostro autunno - cotroneo cronache disamore - Gay.it

Cronaca di un disamore di Ivan Cotroneo

Un romanzo che è diventato un classico delle letterattura gay italiana contemporanea. Il libro per chi deve dimenticare l’amore della vita o un sopravvalutato incontro da discoteca. Le pagine si snodano come un viaggio duro sulla memoria e sulla difficoltà di andare avanti dopo la fine di un storia. Il romanzo giusto per chi sta attraversando un percorso di elaborazione e rinascita.
Un libro che parla a tutti, nessuno escluso, e che batte sul terreno dell’abbandono e della necessità di guardare avanti anche quando ci si sente spezzati.
Perché come dice Ivan Cotroneo già alle prime pagine: Nessun amore è originale. Tutti gli amori felici sono uguali, ogni amore infelice è infelice a modo suo.

Ecco i 4 libri LGBT perfetti per il vostro autunno - lacatena resto umano - Gay.it

Resto umano di Anna Lacatena

Anna Lacatena affronta una storia dlifficile e così cruda da lasciare scossi considerata la sua veridicità.
Il romanzo presenta un solo protagonista ma con tre storie: una d’amore, una di droga e una di cambio di genere.
Accompagnare il protagonista nel suo percorso di trasformazione/formazione conduce il lettore a conoscere vite diverse, sensazioni sconosciute e un mondo omosessuale che si crede al margine ma che sfioriamo ogni giorno anche non toccandolo direttamente.
Un romanzo che ci ricorda quanto si possa sempre sopravvivere, anche al peggio.

Ecco i 4 libri LGBT perfetti per il vostro autunno - tondelli camere separate - Gay.it

Camere separate di Pier Vittorio Tondelli

Non bisognerebbe neanche consigliarlo considerando che è Il libro cult degli anni ’90 non solo della comunità LGBT ma di tutta una generazione, anche eterosessuale.
Il lettore viene catapultato nella storia senza fine di Leo e Thomas che vivono in due camere, separati da chilometri di distanza.
Due uomini in bilico tra il desiderio di stare insieme e la necessità della propria solitudine.
Una storia d’amore più attuale oggi che negli anni ’90 con, nel background, un’Europa che si sta trasformando e sta diventando quella che conosciamo oggi.
Un romanzo che non può non piacere. A nessuno.

Ecco i 4 libri LGBT perfetti per il vostro autunno - marcelli cuore battito - Gay.it

E il cuore salta un battito di Claudio Rossi Marcelli

Una storia d’amore tra due uomini descritta con autobiografica commozione.
Ciò che rende imperdibile questo romanzo è l’ambientazione: gli anni ‘90 e l’evidenza di quanto la società sia cambiata nei confronti dell’omosessualità e quanto la comunità LGBT sia cambiata nei confronti di se stessa.
Due ragazzi gay diciannovenni si conoscono una sera di giugno e inaspettatamente condividono tutta la vita tra litigi, tradimenti, convivenza, rapporti altalenanti con genitori e amici.
Una vita che si snoda in una semplicità che ha del meraviglioso.
Un romanzo autobiografico e brillante da leggere anche in compagnia.

Questi sono solo alcuni dei capolavori italiani che potete trovare in libreria. Ricordatevi che gli addominali sono importanti ma abbinati a una citazione letteraria nessuno saprà resistervi!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

whereupon-turmoil-allen-frame

Prima e dopo l’hiv, quegli anni tra fine ’70 e ’90 a New York: “Whereupon”, rivoluzione e tragedia negli scatti di Allen Frame

Culture - Francesca Di Feo 6.6.24
Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente - SAFFFO 2024 - Gay.it

Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente

Culture - Redazione 15.5.24
Michele Bravi ritratto da Mauro Balletti per 'Tu cosa vedi quando chiudi gli occhi?'

L’atlante di Michele Bravi, tra poesie e pornostar – l’intervista

Musica - Riccardo Conte 9.4.24
Giorgio Ramondetta nudo

Giorgio Ramondetta nudo per il nuovo calendario di Yummy Magazine: guarda la cover

Corpi - Luca Diana 4.7.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
Miranda July (Vogue, 2020)

Miranda July, amarsi senza cadere a pezzi – intervista

Culture - Riccardo Conte 4.3.24
Credit:Pooneh Ghana

La curiosità psichedelica di Cassandra Jenkins, intervista

Musica - Riccardo Conte 9.7.24
Corita Kent Padiglione Vaticano Biennale 2024

Biennale di Venezia, Papa Francesco omaggerà Corita Kent, la suora queer che fuggì con la sua amante

Culture - Mandalina Di Biase 14.3.24