Papa Francesco: “L’ideologia gender è diversa da omosessuali e transessuali, che devono essere accettati e integrati”

Suor Jeannine Gramick, da anni vicina alla comunità LGBTQIA+, si è detta "triste e delusa" per il concetto di ideologia gender espresso dal Pontefice. E Bergoglio ha così risposto.

ascolta:
0:00
-
0:00
papa francesco e comunità lgbtq
papa francesco e comunità lgbtq
2 min. di lettura

La pubblicazione del Dignitas infinita da parte del Vaticano ha suscitato non poche polemiche, avendo rivelato il cuore ultra-conservatore della Chiesa a guida Bergoglio in tema di diritti individuali, mostrando un volto progressista di comodo su questioni quali la violenza sulle donne e sui migranti. Un documento che ha messo l’intera comunità LGBTI ai margini, tra teoria gender, gestazione per altri, bambini trans e altre mistificazioni reazionarie. Sull’identità di genere è emersa una chiara matrice transfobica che ha portato un gruppo di genitori cattolici maltesi con figli e figlie gay o trans a scrivere una lettera di 3 pagine a Papa Francesco, perché i paragrafi 56-60 della dichiarazione Dignitas infinita “spingono ancora una volta le persone trans alla periferia, togliendo loro quel piccolo spiraglio di luce che potevano aver trovato per sentirsi persone integre”.

Nel documento emanato dal Dicastero della Dottrina della Fede si legge infatti che “di norma” l’intervento chirurgico per il cambio di sesso “rischia di minacciare la dignità unica che la persona ha ricevuto fin dal momento del concepimento”. L’“assistenza medica” sarebbe invece “ammessa” solo e soltanto se finalizzata a risolvere “anomalie dei genitali già evidenti alla nascita o che si sviluppino successivamente”.

I genitori maltesi, che per la consegna della lettera si sono affidati a don Andrea Conocchia, il sacerdote di Ostia amico delle transessuali del litorale romano, hanno lamentato l’assenza di “un’analisi attenta e approfondita, informata da prove scientifiche rigorose, da studi teologici accademicamente validi, e dalle prospettive delle persone trans stesse e i loro genitori”. Con simili parole da parte della Chiesa Cattolica il rischio è che “i genitori che ripudiano i loro figli trans e li cacciano di casa a causa delle loro convinzioni religiose” possano sentirsi persino incoraggiati, con conseguente aumento dei “discorsi di odio, discriminazione, bullismo e transfobia”.

A questa lettera di 3 pagine Papa Francesco ha risposto, come scrive National Catholic Reporter, dicendosi pronto ad accogliere le loro richieste a “cuore aperto“, mentre suor Jeannine Gramick, da anni vicina alla comunità LGBTQIA+, si è detta “triste e delusa” per il concetto di ideologia gender espresso dal Pontefice. A più riprese negli ultimi 18 mesi Bergoglio ha definito l’ideologia genderil pericolo più brutto del nostro tempo”, perché “cancella le differenze nella pretesa di rendere tutti uguali”.

E qui, scrive LaRepubblica, il Papa ha risposto.

“L’ideologia del gender è qualcosa di diverso dalle persone omosessuali o transessuali”, ha scritto a suor Jeannine Gramick. “L’ideologia del gender rende tutti uguali senza rispetto per la storia personale. Capisco la preoccupazione per quel paragrafo di Dignitas Infinita, ma non si riferisce alle persone transgender ma all’ideologia del gender, che annulla le differenze. Le persone transgender devono essere accettate e integrate nella società”.

Immediata la replica di suor Gramick: “Papa Francesco è giustamente preoccupato che la società non renda “tutti uguali senza rispetto per la storia personale”. Ma nella nostra cultura, coloro che usano il termine “ideologia del gender”, fanno proprio questo, non accettando le differenze nel modo in cui le persone percepiscono la propria identità di genere. Le persone che usano questo termine rendono quindi tutti uguali non rispettando le storie individuali e personali delle persone”. “Le persone transgender non cancellano né negano le differenze sessuali o di genere. È proprio perché una persona transgender sa che esistono differenze di genere che si rende conto che il suo corpo non corrisponde alla sua anima”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

roma-svastica-locandina-manifestazione-trans

Roma, svastica sulla locandina della manifestazione trans* del 18 maggio

News - Francesca Di Feo 14.5.24
deumanizzat-bambin-trans-ideologia

Deumanizzatǝ: quando la vita di unǝ bambinǝ trans vale meno della propaganda di potere

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

Nuova bufera su J.K. Rowling, accusata di negazionismo dell’Olocausto nei confronti delle persone trans

News - Federico Boni 15.3.24
kay attivista lgbtqia india transgender

Delhi, autobus gratuiti per la comunità trans. “Ma senza documenti come identificheranno gli uomini trans?”

News - Federico Boni 9.2.24
Triptorelina, il testo integrale della relazione sull'ispezione al Centro per le terapie affermative del Careggi di Firenze

Triptorelina, il Governo ottiene l’approccio patologizzante, cosa dice il testo integrale

Corpi - Francesca Di Feo 16.4.24
Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO) - Ethan Alexander - Gay.it

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO)

News - Redazione 21.3.24
The People's Joker (2024)

Joker transgender è reale! Guarda il trailer della rivoluzionaria parodia di Vera Drew, VIDEO

Cinema - Redazione Milano 7.3.24