Polonia: al bando l’educazione sessuale. Sarà equiparata alla pedofilia

Continua la repressione in Polonia sui diritti civili.

educazione sessuale
2 min. di lettura

La Polonia ora va contro l’educazione sessuale. Con l’approvazione di questa legge, non si potrà più parlare di sessualità nelle scuole. L’educazione sessuale e pedofilia sullo stesso, secondo il testo in discussione. E gli insegnanti che non rispetteranno la censura saranno condannati a 5 anni di carcere. La Camera bassa ha già discusso e approvato la proposta di legge. Oggi invece inizieranno i lavori al Senato. A fare pressioni, è il governo, che sta spingendo il Parlamento a concludere l’iter definitivamente.

Ma la legge non si ferma all’eliminazione dell’educazione sessuale nelle scuole. Infatti, questo insegnamento verrà sostituito in altre lezioni riguardanti la famiglia tradizionale, i valori culturali polacchi (altamente conservatori) e una ferma opposizione alla pratica dell’aborto. In questo modo, naturalmente, le coppie LGBT verranno ancora una volta dipinte come il male, innaturali. Difatti, se questa legge venisse approvata,  non solo giornali e televisioni dipingerebbero la comunità LGBT come un pericolo per il Paese intero, ma anche le scuole. Contribuendo a costruire una mentalità omofoba fin da piccoli. Creando inevitabilmente gravi disagi in coloro che col passare degli anni capiranno di non essere eterosessuali.

Anche l’educazione sessuale vietata in Polonia: va contro i valori tradizionali

A denunciare questa novità, è Rèmy Bonny, un politologo e attivista LGBT belga. Il suo lavoro è quello di viaggiare nei Paesi più conservatori, vivendo da vicino la repressione che le istituzioni portano avanti nei confronti dei diritti civili e in particolare della comunità LGBT. 

In occasione delle presidenziali in Polonia, ha seguito le settimane antecedenti al voto. Da quanto ha riportato, conferma che questa proposta di legge in via di approvazione è solo la continuazione della campagna anti LGBT che il governo intende portare avanti, indipendentemente dalle denuncia delle varie associazioni. Anche la televisione nazionale, ad esempio, nel corso della campagna elettorale era visibilmente schierata a favore del candidato di destra, fino a pubblicare il 9 ottobre un documentario contro le persone omosessuali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
bacibaci 18.10.19 - 20:39

Ma che sorpresa? I cattolici e la destra che dovrebbero difendere l'Europa ne stanno facendo di strada: 1) si cominciò con : GLI ISLAMICI SONO TERRORISTI 2) si passò a: I MIGRANTI STUPRANO LE NOSTRE DONNE 3) ora: I GAY SONO PEDOFILI Sono falsità, nella migliore delle ipotesi indebite generalizzazioni. Beh ora, dopo che per anni siamo, gay compresi, andati dietro a questi pazzi, ora che siamo noi gay i nemici pubblici dei cattofascisti, che vogliamo fare?

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

come costituire le unioni civili in italia

Polonia, il governo annuncia: “A breve un disegno di legge sulle unioni civili”

News - Redazione 28.12.23
polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
prete party sessuale sex worker farmaco erettile

Indovinate chi è il salvatore? Il prete cattolico, il party con il sex worker, il malore dell’amico, il farmaco erettile: inchiesta in Polonia

News - Redazione Milano 21.9.23
Kobieta Z - Woman Of, a Venezia 2023 una storia di Orgoglio Trans nella Polonia omobitransfobica di Duda - kobieta z 1 - Gay.it

Kobieta Z – Woman Of, a Venezia 2023 una storia di Orgoglio Trans nella Polonia omobitransfobica di Duda

Cinema - Federico Boni 8.9.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
Vescovo polacco si dimette dopo l'orgia gay nella casa di un sacerdote - Grzegorz Kaszak - Gay.it

Vescovo polacco si dimette dopo l’orgia gay nella casa di un sacerdote

News - Redazione 25.10.23
Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO) - Wojciech Szelag - Gay.it

Polonia, giornalista della Tv di Stato si scusa in diretta per la propaganda anti-LGBTQ+ degli ultimi 8 anni (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
polonia lgbtiq

Elezioni Polonia, addio destra omobitransfobica, vince l’alleanza pro Unione Europea

News - Giuliano Federico 16.10.23