“Sono attivo e ho il pene piccolo. Ormai il sesso mi terrorizza”: c’è Posta per Casto

Piccoli problemi di cuore, pene… d’amore? Risponde Immanuel Casto. Scrivete alla posta del cuore di gay.it: [email protected]

Piccoli problemi di cuore, pene… d’amore? Risponde Immanuel Casto.

Oggi ci scrivono: “Ciao Immanuel, ho un problema: sono attivo e ho il pene piccolo. Sono di origine araba e quindi i ragazzi con cui vado a letto si aspettano “certe dimensioni” e rimangono delusi. Ormai la situazione è così pesante che sono terrorizzato dal sesso. Potrei provare a diventare passivo, ma rischio di farlo solo per appagare gli altri“.

Scrivete alla posta del cuore di gay.it: [email protected] e il Casto Divo vi consiglierà. Ecco le vostre domande.

Ti suggeriamo anche  La Posta di Casto, scrivete a Immanuel per la 2° imminente stagione
Lesbiche

Mamma organizza festa a sorpresa per la figlia trans di 6 anni: “Voleva tagliarsi la gola, ora è felice”

La commovente storia vera di Lynn e di sua figlia Avery, a 5 anni appena disperata perché consapevole di essere nata nel corpo sbagliato.

di Federico Boni