Predicatore omofobo vince causa da 1 milione di dollari: gli era stato vietato di protestare a un Pride

Non si può limitare il diritto alla libertà di parola, anche se chiaramente omofoba. Fa discutere la sentenza di un tribunale americano.

Predicatore omofobo vince causa da 1 milione di dollari: gli era stato vietato di protestare a un Pride - Scaled Image 71 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Nel 2015 Jim Deferio, predicatore omofobo, venne bloccato dalla polizia all’ingresso del Festival Pride del CNY (Central New York), perché intenzionato a manifestare contro l’evento.

L’uomo fece causa a Syracuse, cittadina nello Stato di New York, che venne inizialmente condannata a pagargli 127.000 dollari. Un giudice stabilì che i suoi diritti erano stati violati. La polizia bloccò i manifestanti poco fuori dalla biglietteria, compreso Deferio, deciso ad ottenere un risarcimento rivendicando i propri diritti costituzionali legati alla libertà di espressione.

Ebbene il giudice distrettuale Lawrence Kahn ha ora stabilito che le azioni della città hanno effettivamente violato i diritti di Deferio, sottolineando come il Primo Emendamento si applichi “a discorsi disgustosi e impopolari con la stessa forza con cui si applica ai discorsi celebrati e ampiamente accettati”. “Il diritto alla libertà di parola non può essere limitato semplicemente perché il messaggio del relatore può risultare offensivo ad un pubblico”, ha concluso Kahn nella sua sentenza.

Syracuse.com riferisce che la città ha accettato il pagamento di un milione di dollari in danni nominali nei confronti del predicatore omofobo, oltre ad altri 127,247 dollari per coprire le spese legali. La città non ha tutto questo denaro e sarà costretta a chiedere un prestito.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Francesca Pascale e l’addio a Paola Turci: “Un grande dolore, ho deciso io di allontanarmi. Berlusconi incancellabile”

News - Redazione 20.7.24
coppia gay roma eur aggressione via delle tre fontane

Pestaggio coppia gay a Roma: individuati i 4 responsabili, non hanno precedenti – articolo in aggiornamento

News - Redazione 20.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

Hai già letto
queste storie?

thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Alessandra Mussolini difende il Pride e critica il governo Meloni: "Faccia passi avanti sui diritti, cose invereconde sull'aborto" - Alessandra Mussolini - Gay.it

Alessandra Mussolini difende il Pride e critica il governo Meloni: “Faccia passi avanti sui diritti, cose invereconde sull’aborto”

News - Redazione 17.6.24
Abruzzo Pride 2024: sabato 6 luglio a Pescara - abruzzopride pescara - Gay.it

Abruzzo Pride 2024: sabato 6 luglio a Pescara

News - Redazione 8.4.24
Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
human pride taranto, sabato 6 luglio

Human Pride Taranto: sabato 6 luglio

News - Redazione 8.5.24
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24