Foto

La bellezza liberatoria degli infiniti “Pride”, per sempre e ovunque: storia visiva dell’orgoglio LGBTQIA+

Le multiformi sfumature del nostro orgoglio in oltre 300 immagini che fissano la memoria dei Pride da tutto il mondo: in uscita da Scripta Maneant.

ascolta:
0:00
-
0:00
La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 3 - Gay.it
3 min. di lettura

Dalla tumultuosa notte del 28 giugno 1969, quando i moti di Stonewall diedero il via al movimento LGBTQIA+ globale come lo conosciamo oggi, l’Orgoglio ha percorso un lungo cammino fatto di lotte, conquiste e celebrazioni.

Una storia osservabile da innumerevoli prospettive e angolazioni, oggi raccolta nel pregiato volume “Pride”, edito da Scripta Maneant. Un’occasione di raccolta e memoria, capace – grazie alla potenza delle oltre 300 immagini raccolte dai Pride di tutto il mondo – di suggerire un viaggio di lotte politiche e di rappresentazione, attraverso esperienze, vittorie e sfide della comunità LGBTQIA+ nel corso dei decenni.

Una raccolta visiva dall’ambizione globale che, dalla storica rivolta di Stonewall fino ai Pride contemporanei, dipana una narrazione dall’ampio arco temporale e geografico, a testimonianza non solo  dell’evoluzione del movimento LGBTQIA+ e della sua diffusione planetaria, ma anche di una naturale predisposizione per la nostra comunità ad occupare la cultura, gli spazi, gli ambiti politici e ludici, grazie alla liberazione del semplice bisogno di esistere e di chiedere rispetto dalla società ed egualitarismo dalle isitutizioni.

La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 11 - Gay.it

“Pride” si concentra in particolare su quattro eventi chiave, ciascuno rappresentativo di importanti pietre miliari nella storia LGBTQIA+: il Pride di Parigi del 2002, che segnò un momento significativo post-impegno del governo francese nella lotta contro discriminazioni e aggressioni; il Pride di Montevideo 2011, simbolo di transizione tra l’approvazione delle unioni civili e il riconoscimento del matrimonio egualitario; il Pride dell’Uganda 2014, celebrato nonostante la forte repressione legislativa; e il Pride di New York 2019, che commemorava i cinquant’anni dai moti di Stonewall.

Accanto alle immagini, contributi inediti di voci autorevoli a livello internazionale offrono analisi e riflessioni sulle mille sfaccettature dell’Orgoglio.

Figure come Shrouk El-Attar, rifugiata egiziana, discutono l’importanza del supporto alle persone LGBTQIA+ in contesti ostili e l’esigenza di perseguire diritti più ampi. Emiliano Reali e Silvia Ranfagni trattano il tema del coming out e dell’accettazione nelle dinamiche familiari, mentre Sue Sanders, fondatrice del “LGBT+ History Month”, evidenzia la necessità di integrare la storia LGBTQIA+ nei curricula scolastici per promuovere i valori di inclusività e uguaglianza nelle nuove generazioni.

 

Pride – l’edizione limitata

Nato da un’idea di Giorgio Armaroli e curato da Asia Graziano, Federico Ferrari e Laura Lopardo, “Pride” è disponibile in libreria dal 7 giugno.

La collaborazione con Orologio Locman Design e Scripta Maneant ha prodotto l’edizione limitata – acquistabile solo tramite sito web – di un pregiato orologio di design, con numerazione incisa sulla cassa e un quadrante esclusivo. Ogni prezioso cofanetto è inoltre accompagnato da una medaglia in argento placcato in oro 24k, con un diametro di 34 mm.  Sul dritto, la lettera greca Lambda, emblema della comunità LGBTQIA+ sin dal 1970, è sovrapposta alla bandiera arcobaleno. Sul retro, lo slogan “We Are Everywhere“, utilizzato durante i moti di Stonewall, abbraccia due volti senza specificità di genere, rappresentando l’universalità e l’uguaglianza di tutte le identità affettive.

Qui per ricevere il buono sconto >La bellezza liberatoria degli infiniti "Pride", per sempre e ovunque: storia visiva dell'orgoglio LGBTQIA+ - pride libro scripta maneant 12 - Gay.it

“Pride” è una suggestiva celebrazione della diversità, e un tributo alla forza e alla resilienza della comunità LGBTQIA+. Ogni pagina racconta una storia di coraggio, amore e speranza, rendendo questo volume un must have per chiunque voglia comprendere meglio e celebrare l’Orgoglio in tutte le sue forme, nella sua disarmante e liberatoria bellezza.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora - Sephora bigmama - Gay.it

Lo sportello Arcigay per studenti LGBTQIA+ ha il supporto di Sephora

News - Gay.it 14.6.24

Hai già letto
queste storie?

La Spezia Pride: sabato 22 giugno - laspeziapride2024 1 1 - Gay.it

La Spezia Pride: sabato 22 giugno

News - Redazione 1.3.24
Varese Pride 2024: sabato 22 giugno - varesepride 22giugno 2024 1 1 - Gay.it

Varese Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 28.2.24
Annalisa madrina del Roma Pride: "Sostengo le battaglie della comunità LGBTQIA+. Ognuno deve poter essere libero, senza paura" (VIDEO) - Annalisa madrina del Roma Pride - Gay.it

Annalisa madrina del Roma Pride: “Sostengo le battaglie della comunità LGBTQIA+. Ognuno deve poter essere libero, senza paura” (VIDEO)

Musica - Federico Boni 14.6.24
tuscia pride 2024, 1 giugno a viterbo

Tuscia Pride 2024: a Viterbo sabato 1° giugno

News - Redazione 29.3.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24
salento pride 2024 a Lecce

Salento Pride 2024: il 6 luglio a Lecce

News - Redazione 26.2.24
Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire - Sessp 40 - Gay.it

Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire

Culture - Federico Colombo 7.3.24