Quattro ragazzi iraniani condannati a morte perché gay

Sono stati riconosciuti "colpevoli di pratica omosessuale" e potrebbero essere giustiziati da un giorno all'altro. Appello di Arcigay: "Intervenga il ministro degli Esteri e l'Europa per salvarli".

Quattro ragazzi iraniani condannati a morte perché gay - impiccati iranBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Quattro ragazzi iraniani condannati a morte perché gay - moratoria iranF2 - Gay.it

Sta suscitando preoccupazione in tutto il mondo la vicenda dei quattro ragazzi iraniani condannati a morte perché omosessuali.
"Arcigay sta vivendo con grande apprensione e angoscia le sorti di, Sahadat Arefi, Javid Akbari, Hushmand Akbari e Vahid Akbari – si legge in una nota del presidente nazionale di Arcigay Paolo Patanè-. Rivolgo un appello al nostro Governo, al Ministero degli Esteri e a tutte le Istituzioni europee e alle organizzazioni internazionali, religiose e umanitarie perché intervengano in ogni modo possibile per salvare la vita di questi ragazzi. Credo che l’opinione pubblica non voglia voltare lo sguardo da un’altra parte: nessuno può farlo, di fronte alla sorte di quattro ragazzi condannati a essere impiccati per la loro identità. Non si può dover pagare con la vita la propria natura".

Quattro ragazzi iraniani condannati a morte perché gay - gay iran asiloBASE - Gay.it

A diffondere la notizia della condanna emessa da parte della Corte Suprema iraniana, che conferma una precedente sentenza del tribunale della regione Kohgiluyeh e Buyer Ahmad era stato ieri il sito che si occupa di diritti umani "Herana" secondo il quale i quattro sono stati riconosciuti "colpevoli di pratica omosessuale". Adesso la sentenza potrebbe essere eseguita nel giro di pochissimi giorni, per questa ragione è partito un appello alla mobilitazione internazionale per tentare di fare pressione sul governo di Teheran che, però, non ha mai dimostrato alcuna sensibilità nei confronti delle questioni legate ai diritti umani, specialmente delle persone lgbt.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24

Hai già letto
queste storie?

torino i genitori non accettano l'omosessualità lui tenta il suicidio

Nichelino, coppia gay perseguitata dopo l’unione civile

News - Redazione 22.11.23
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
giugno 2021

Trento, violenza omofoba. Due giovani aggrediti e minacciati con un coltello

News - Redazione 3.11.23
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24