Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.

Per secoli il soggetto prediletto di artisti, fotografi e pubblicitari sono state le donne. Le donne sono belle da guardare, il corpo femminile è diventato per antonomasia il corpo da esibire, mostrare, desiderare. Per molto tempo le artiste hanno cercato di far comprendere che le donne possono anche essere attive, creative, autrici e non solo soggetti passivi, alla mercé dello sguardo altrui. Il fotografo Alexandre Haefeli svizzero ha decido invece di sperimentare un approccio diverso, mostrando che anche il corpo dei ragazzi può essere cristallizzato nelle opere e nelle creazioni artistiche. Anche il corpo maschile può essere semplicemente bello.

Ed ecco che negli scatti di Haefeli compaiono corpi maschili poco vestiti, in pose sensuali, sospesi tra innocenza romantica e desiderio carnale. Così come le donne possono essere celebrate per la loro intelligenza, la loro forza e il loro talento, gli uomini possono essere amati e rappresentati semplicemente perché belli.

La sensualità può essere maschile e femminile, non esistono reali limiti dati dall’appartennza di genere. Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.

Se siete interessati qui trovate maggiori informazioni sul fotografo >>> http://alexandrehaefeli.tumblr.com/

Ti suggeriamo anche  Le domande degli etero quando scoprono che un loro amico è gay
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 1/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 1 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 2/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 2 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 3/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 3 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 4/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 4 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 5/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 5 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 6/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 6 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 7/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 7 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 8/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 8 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo 9/9 Ragazzi belli come ragazze: le fotografie di Haefeli sovvertono lo stereotipo
Foto 9 - Anche un corpo maschile può essere delicato, vulnerabile e morbido.
Pride

Pride Month 2020: le parate non ci saranno, ma la nostra battaglia non si fermerà mai

Un Pride Month molto diverso, quello di quest’anno, ma il Covid-19 non ci impedirà di battagliare per i nostri diritti.

di Alessandro Bovo