Richard Grenell, l’ambasciatore gay di Donald Trump: “basta condividere la nostra intelligence con i Paesi omofobi”

Si ritiene che l'omosessualità sia un reato in almeno 69 Paesi in tutto il mondo. E i critici di Richard Grenell già attaccano: "È solo propaganda".

Richard Grenell, l'ambasciatore gay di Donald Trump: "basta condividere la nostra intelligence con i Paesi omofobi" - Richard Grenell - Gay.it
2 min. di lettura

Richard Grenell, 53 anni, è l’attuale ambasciatore degli Stati Uniti in Germania nonchè direttore, ad interim, dell’Intelligence Nazionale degli Stati Uniti. Voluto da Donald Trump, Grenell è felicemente fidanzato con un uomo, è un fervente cattolico ed è un omosessuale dichiarato. Ebbene Granell ha annunciato al New York Times l’intenzione USA di tacere l’intelligence americana ai Paesi omofobi.

“Combattere per la depenalizzazione dell’omosessualità è lottare per i diritti umani fondamentali”, ha giustamente sottolineato Richard, braccio destro di un Presidente che da anni cavalca l’omotransfobia con un’ossessione quasi clinica. Eppure a detta di Grenell proprio Trump avrebbe proposto questa ipotetica decisione futura: “Abbiamo il supporto totale del presidente. Questo è un valore americano e questa è la politica degli Stati Uniti”. “Se un Paese in cui lavoriamo come comunità di intelligence degli Stati Uniti, ad esempio, ferma e arresta donne solo perché donne, faremmo assolutamente qualcosa al riguardo”. “In definitiva, gli Stati Uniti sono più sicuri quando i nostri partner rispettano i diritti umani fondamentali”.

Il sesso gay è ancora illegale in un numero significativo di Paesi del Medio Oriente, Sud-est asiatico e Africa, tra cui Arabia Saudita, Singapore, Algeria, Kenya, Uganda, Turkmenistan ed Egitto. Si ritiene che l’omosessualità sia un reato in almeno 69 Paesi in tutto il mondo. Peccato che Grenell sia attualmente solo il direttore dell’Intelligence nazionale, ed è probabile che sia cacciato nel mese di settembre, quando il Senato eleggerà il nuovo direttore. Ad oggi sono quindi solo parole al vento, di pura e apparente propaganda.

Grenell è stato nominato direttore ad interim dell’intelligence nazionale nel febbraio scorso. Trump lo annunciò su Twitter, scatenando i critici, secondo cui Richard non era qualificato per simile incarico. John Sipher, ex ufficiale della CIA, fu il primo ad osteggiarlo, perché a suo dire non aveva il “background e l’esperienza di cui avremmo bisogno per una posizione così critica”. Grenell è poi tornato sotto tiro quando è stato rivelato che ha avuto legami finanziari con il governo ungherese di estrema destra, ampiamente omofobo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Leggere fa bene

Taylor Swift Travis Kelce

Cosa ha fatto Taylor Swift per monopolizzare il football e far arrabbiare maschi e repubblicani

Culture - Redazione Milano 5.10.23
donald-trump

Cancellata la norma voluta da Donald Trump che consentiva ai medici di negare le cure ai pazienti LGBT+

News - Redazione 12.1.24
Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay - Mike Johnson 2 - Gay.it

Chi è Mike Johnson, il nuovo speaker della Camera Usa che voleva bandire il sesso gay

News - Federico Boni 27.10.23
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
Donald Trump Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg: Trump cancellerà le persone gay se sarà rieletto

News - Redazione Milano 12.1.24
Elezioni USA 2024, Donald Trump vs. Ron DeSantis. È incubo omobitransfobia con il candidato repubblicano - donald trump vs. ron desantis - Gay.it

Elezioni USA 2024, Donald Trump vs. Ron DeSantis. È incubo omobitransfobia con il candidato repubblicano

News - Federico Boni 2.11.23
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24