Riverdale, Casey Cott avrà un fidanzato nella 3° stagione

Kevin Keller e Moose Mason faranno sul serio nella 3° stagione di Riverdale.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

Riverdale è diventata serie di ‘culto’ per il canale The CW, che l’ha ovviamente rinnovata per una terza stagione.

Kevin Keller, personaggio dichiaratamente gay interpretato da Casey Cott, avrà finalmente un fidanzato, quando Riverdale tornerà in tv. Nel finale della 2° stagione, come i fan ben ricorderanno, il giovane Kevin bacia il compagno di classe Moose Mason (Cody Kearsley). Da quell’atteso bacio, si passerà ad una relazione ‘complicata’.

Ad annunciare la novità lo stesso Cott, intervistato da TvLine durante il Comic-Con di San Diego. “Usciremo allo scoperto nel corso della 3° stagione, sarà divertente esplorare tutto questo con Moose. L’attore che interpreta Moose è un ragazzo eccezionale, mi piace lavorare con lui”.

Represso e incapace di accettare la propria omosessualità, Mason dovrà quindi aprirsi all’affetto del giovane fidanzato, maturando nel corso dell’intera stagione. La première di Riverdale 3 è prevista per il prossimo 10 ottobre. Su Netflix Italia è presente la prima stagione della serie.

Omofobia

Pillon, interrogazione parlamentare in difesa dell’avvocatessa che aveva detto “i gay sono malati”

Persino il consiglio dell’ordine degli avvocati di Mantova aveva preso le distanze dalla donna, che aveva scritto sui social "l’omosessualità è un disturbo psichiatrico e che chi ne è affetto non può lavorare a contatto con i minori, altrimenti questi disturbati trasmetteranno il disturbo nelle scuole".

di Federico Boni