Rocketman, il film bandito da Egitto e Samoa (dopo la censura russa)

Ad alcuni Paesi, il biopic di Elton John proprio non piace.

rocketman
2 min. di lettura

Rocketman non sarà mostrato in nessuna sala cinematografica dell’Egitto e del Samoa. Questa la decisione dei due Stati, i quali non accettano un film che dalla sua uscita ha già guadagnato oltre cento milioni di dollari. Così, la pellicola che ha ottenuto la benedizione della critica e ha portato al cinema milioni di fan del cantante inglese, in questi due Paesi arriverà solo clandestinamente. Così come in Russia, dove la società incaricata di distribuire il film ha dovuto prima censurare alcune parti. Tagliando al film ben 5 minuti di riprese.

Russia, Egitto e Semoa sullo stesso piano. Perché la motivazione di censurare o bandire Rocketman è solo una: l’omosessualità di Elton John. L’orientamento sessuale infatti è un punto che il regista ha scelto di promuovere nel biopic. Naturalmente, con il via libera del protagonista, che vede la sua sessualità come parte di sé. E nasconderla significherebbe fare un torto, a se stesso come ai fan.

Non solo Rocketman: la censura del film che trattano di omosessualità

Per il Samoa non è un fatto nuovo. Anche il film di Harvey Milk era stato bloccato, dopo un’attenta visione. Scoperto l’orientamento sessuale del protagonista o almeno la trama del film, il comitato predisposto bocciò la pellicola, facendola sparire. Stessa cosa in Egitto, dove più volte si è notato come vengono trattati i membri della comunità LGBT, tra cui anche il nostro connazionale Felix Cossolo, bloccato all’aeroporto di Il Cairo per alcuni suoi articoli di denuncia sulle persecuzioni degli omosessuali nel Paese. 

Sempre in Egitto, la stessa sorte di Rocketman è capitata anche alla stessa star. Elton John non può entrare nello Stato. Come la pellicola, anche la persona è stata bandita, ma già dal 2010, anno del suo ultimo concerto. Mentre le autorità spiegavano che era stato etichettato come ospite sgradito per dei problemi derivati dalle contrastanti idee religiose, è naturale che il vero motivo sia la sua omosessualità, che Sir Elton non intende nascondere, appunto perché parte della sua identità.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24

Continua a leggere

uganda lgbt

L’Uganda e la legge anti-LGBTI, a nulla servono pressioni di USA e Banca Mondiale

News - Giuliano Federico 15.11.23
Ghana LGBTQ+

Ghana, a rischio 4 miliardi a causa della legge anti-LGBT. E il presidente non l’ha ancora firmata

News - Redazione 6.3.24
sudafrica-pride-2024

Sudafrica, l’isola felice della comunità LGBTQIA+ africana, celebra il suo 31esimo Pride

News - Francesca Di Feo 6.3.24
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24
Gloria, il mistero del bacio gay censurato (?) nel backstage della fiction Rai con Sabrina Ferilli - VIDEO - Gloria bacio gay censurato - Gay.it

Gloria, il mistero del bacio gay censurato (?) nel backstage della fiction Rai con Sabrina Ferilli – VIDEO

Serie Tv - Federico Boni 14.2.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
africa lgbt

Storia di un mondo al contrario, così i diritti LGBTIQ+ spaccano il mondo

News - Giuliano Federico 6.12.23