Ruby Rose confessa: “mi ricoverarono in ospedale dopo un’aggressione omofoba”

L'attrice, lesbica dichiarata, ha ricordato l'incubo omofobo vissuto a scuola da adolescente.

Ruby Rose confessa: "mi ricoverarono in ospedale dopo un'aggressione omofoba" - Ruby Rose - Gay.it
2 min. di lettura

Ruby Rose, 35enne ex protagonista di Batwoman, ha ricordato l’omofobia vissuta sulla propria pelle in tenera età. Da sempre lesbica dichiarata, Ruby ne ha parlato con il The Guardian.

Mi piaceva stare con tutti i ragazzi e, in un certo senso, mi vedevo come uno di loro. Per molto tempo ho pensato che ci fosse qualcosa di sbagliato in me, o che non corrispondessi al genere che ero. Ci sono voluti anni, ma alla fine sono arrivata al punto in cui mi sono detta: “Ok, penso di essere molto androgina e molto in sintonia con l’energia maschile“.

Quando si è dichiarata lesbica con sua madre all’età di 12 anni, Rose ha ricordato con gioia la totale e immediata accettazione della mamma, ma anche gli insulti ricevuti a scuola. I ragazzi la evitavano, scrivendo “odiamo Ruby” nei bagni, mentre le ragazze l’accusavano di fissarle negli spogliatoi. “È stato orrendo. Sono stati piccoli momenti di bullismo come quello che mi hanno fatto sentire incapace di essere me stessa“. Ma il dramma era dietro l’angolo, perché il branco l’ha picchiata.

Sono stata picchiata da quattro ragazze e da un ragazzo di fronte a circa 50 persone. In un bar mi hanno colpito alla testa con delle sedie di metallo e mi hanno lanciato addosso delle cose, mi hanno presa a pugni. Sono finita in ospedale con grandi contusioni, ferite, una commozione cerebrale. Da quel momento in poi ho iniziato a temere per la mia vita.

Rose voleva sporgere denuncia, ma sua madre aveva paura di eventuali ripercussioni mentali nei confronti della figlia, che a 12 anni aveva pensato al suicidio. In famiglia, poi, non avevano neanche i soldi per un un avvocato. Alla fine Ruby è esplosa prima come modella e successivamente come attrice, ma quell’aggressione le ha segnato la vita. Ancora oggi riceve messaggi da ex compagni di classe che non fecero nulla, pur assistendo al pestaggio, chiedendole scusa.

Dopo l’esordio tv con Australia’s Next Top Model, Ruby si è fatta vedere come attrice in Orange is The New Black, Batwoman e in film come John Wick: Chapter 2, The Meg e XXX: Return of Xander Cage.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 3.4.21 - 13:36

Perdonare ? Mai ! Le scuse vanno respinte al mittente che deve per tutto il resto della sua vita sentirsi in colpa , come le vittime del bullismo si sentono insicure.

Avatar
Stefano Lani 3.4.21 - 9:58

Purtroppo ancora nel 2021 queste realtà sono all'ordine del giorno.E' uno schifo,sei solo e devi dimostrare di essere forte con un gruppo numeroso che non vede altro che " diversita'" e con il quale non puoi parlare. Questa "forza",viene usata come attenuante poi,come se te la fossi cercata, quando devi sporgere denuncia (se lo fai...). Ovvietà? No,non c'è un educazione di base per un integrazione sull' orientamento che sia sana. Gia',nell'adolescenza,non c'è una reale accettazione personale,figuriamoci se devi spiegarlo in questura!

Trending

Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quinta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 21.4.24
Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert - OFF Les Tortues Turtles 02 - Gay.it

Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert

Cinema - Redazione 21.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Serena Bortone, chesarà...

La Rai censura il monologo di Antonio Scurati: ecco tutto quello che è successo nelle ultime ore

Culture - Luca Diana 21.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Wesley Taylor di Only Murders in the Building presenta il fidanzato - Wesley Taylor - Gay.it

Wesley Taylor di Only Murders in the Building presenta il fidanzato

News - Redazione 20.12.23
Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: "Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno" - Augusto Barbera - Gay.it

Barbera, presidente Corte Costituzionale, al Parlamento: “Serve una legge sui figli delle famiglie arcobaleno”

News - Redazione 18.3.24
Compagni di Viaggio, non solo Bomer e Bailey. Conosciamo anche Jelani Alladin e Noah J. Ricketts. GALLERY - FELLOW TRAVELERS - Gay.it

Compagni di Viaggio, non solo Bomer e Bailey. Conosciamo anche Jelani Alladin e Noah J. Ricketts. GALLERY

Serie Tv - Federico Boni 7.11.23
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23
Ripley, data d'uscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott - Ripley data duscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott - Gay.it

Ripley, data d’uscita e primo trailer per la serie con Andrew Scott

Serie Tv - Redazione 23.1.24
triptorelina-tavolo-tecnico-schillaci-roccella

Triptorelina, l’Italia di Meloni all’attacco: ecco il tavolo tecnico per “valutare” la somministrazione in ambito di affermazione di genere

Corpi - Francesca Di Feo 26.3.24
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24