Ryan Murphy dona 10 milioni di dollari ad un ospedale che ha salvato suo figlio: ‘aveva un tumore’

Ryan Murphy festeggia i 4 anni di vita del secondogenito Ford, all'età di 2 anni colpito da un cancro pediatrico spesso fatale.

Ryan Muprhy
< 1 min. di lettura

Ryan Murphy è in assoluto lo showrunner più pagato di Hollywood.

Da sempre gay dichiarato, il creatore di Nip/Tuck, Glee, American Horror Story, Feud, 911 e Pose ha strappato un contratto da record con Netflix (300 milioni di dollari in 4 anni), battendo di fatto ogni record.

Marito dal 2012 di David Miller, noto fotografo, Murphy ha avuto due bambini tramite gestazione per altri: Logan Phineas (2012) e Ford (2014). Quest’ultimo, come confessato per la prima volta da Ryan su Instagram, ha dovuto sconfiggere un cancro, all’età di 2 anni appena.

“Due anni fa, a questo dolce e innocente ragazzo con una profonda risata e un’ossessione per Monster Trucks è stato diagnosticato un neuroblastoma, un cancro pediatrico spesso fatale. Da lì, Ford ha subito un enorme intervento chirurgico e diverse procedure difficili“.
“La mia dolce metà è stata una roccia, forte, paziente e amorevole. Anche Ford era forte, e oggi sta benissimo. Ha appena festeggiato il suo quarto compleanno, una pietra miliare di cui tutti siamo così entusiasti. Ford sta andando così bene grazie al Children’s Hospital di Los Angeles“.

Per esplicitare la propria gratitudine nei confronti dei medici che hanno salvato la vita di suo figlio, Murphy ha staccato un assegno da 10 milioni di dollari.

Oggi all’ospedale stiamo donando un’ala in omaggio a Ford e la nostra famiglia sta facendo un regalo di $ 10 milioni di dollari affinché altri bambini possano provare l’amore e la cura di questa struttura eccezionale”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Tony Effe e Gaia, Sesso e Samba

“Sesso e Samba è diseducativa”: Tony Effe risponde a una mamma che non approva gli ascolti della figlia

Musica - Emanuele Corbo 21.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24

Continua a leggere

Sarah Paulson: "Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa" - Sarah Paulson AHS - Gay.it

Sarah Paulson: “Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa”

News - Redazione 19.4.24
Tom Hollander sempre in ruoli gay: "Lo sono anche io e sono credibile, ma un attore deve poter far tutto" - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

Tom Hollander sempre in ruoli gay: “Lo sono anche io e sono credibile, ma un attore deve poter far tutto”

Serie Tv - Federico Boni 31.1.24
Mid-Century Modern, Matt Bomer e Nathan Lane nella nuova sit-com dei creatori di Will and Grace - Mid Century Modern Matt Bomer e Nathan Lane - Gay.it

Mid-Century Modern, Matt Bomer e Nathan Lane nella nuova sit-com dei creatori di Will and Grace

Serie Tv - Redazione 19.6.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24